Schlecker è di nuovo in rosso

Retail

È la rivista tedesca Lebensmittel Zeitung a riportare  l'informazione, citando l'amministratore fallimentare Arndt Geiwitz. "Mi ci vorrà più tempo del previsto per far sì che Schlecker vada fuori dal rosso" visto che i fondi per il concordato è stato tutto utilizzato.
Geiwitz crede comunque che sia ancora possibile una svolta, in funzione del fatto che conta di trovare presto un investitore. L'amministratore è attualmente in trattative con tre potenziali acquirenti, tuttavia, secondo notizie di stampa recenti, uno di loro si è già tirato fuori dall'affare.
Inoltre, a conferma del clima di difficoltà, Schlecker ha ricevuto 4.000 reclami riguardanti ​​licenziamenti ritenuti immotivati e ha un crescente peso del debito.

Il 5 giugno l'incontro con i creditori
Il 5 giugno si svolgerà la riunione finale dei creditori durante la quale si dovrà decidere se c'è o non c'è un futuro per Schlecker. Tuttavia, i creditori potrebbero giungere a una decisione prima di quella data.
Schlecker ha appena finito di vendere le sue attività nella Repubblica Ceca che già si parla della vendita dei pdv francesi e polacchi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome