Sergio Rossi: il flagship store in via della Spiga sarà un hub creativo

Sergio Rossi Spiga 26

La customer experience è tra le linee strategiche di retailer e marchi di moda. La contaminazione tra più mondi sembra essere, in molti casi, la carta vincente per conquistare il consumatore. Su questa scia si orienta anche Sergio Rossi che a Palazzo Pertusati di via della Spiga apre un hub creativo dove convivono moda, design, cultura e lifestyle.

In questo contesto Hines, player a livello globale attivo nel real estate, ricopre il ruolo di investitore e development manager. Dopo l'annunciato ingresso di Moschino come primo tenant, entra anche l'iconico marchio di calzature femminili. Il progetto di riqualificazione del Palazzo ha l’obiettivo di conservare il valore storico dell’immobile, introducendo elementi innovativi, trasformandolo nel nuovo distretto creativo meneghino. Lo store sarà attivo a partire dalla primavera 2022 in uno spazio di circa 200 mq, sviluppato su due piani con doppia vetrina, nel cuore del Quadrilatero della moda milanese. L’affaccio è sulla corte interna, attraverso una vetrata che riveste l’intera parete sul retro.
In questo punto di vendita, Sergio Rossi introduce servizi digitali per rispondere alle attuali evoluzioni del mondo retail, riconfigurato secondo le nuove abitudini di shopping omnichannel con possibilità di massima personalizzazione.

Le dichiarazioni

La nuova shopping experience proposta dal brand si sposa perfettamente con l’identità dell’hub che si presenta come luogo esperienziale unico e nuovo distretto della creatività con diverse anime, dal fashion, al design, passando per la cultura, il food e il business -afferma Mario Abbadessa, senior managing director & country head di Hines Italy-. Il tutto si inserisce in un momento di evidente rinascita della via".

“Via della Spiga rappresenta una delle vie più importanti della moda milanese e nella quale credo molto come sempre più importante shopping destination -aggiunge Riccardo Sciutto Ceo di Sergio Rossi-. Il nuovo store sarà espressione dei valori del brand: se da una parte esalterà la femminilità e l’eleganza di Sergio Rossi dall’altra sarà un hub per ampliarne la visione e l’anima più immersiva e innovativa. Per Sergio Rossi quest’apertura rappresenta un nuovo e importante step nella sua storia che, come parte di Lanvin Group, sta consolidando importanti risultati di crescita e nuove aperture in tutto il mondo”.

Il progetto di via della Spiga 26

Per l’immobile di via della Spiga 26, Hines ha investito in joint venture con uno dei principali fondi pensione olandesi nel 2019, attraverso un fondo immobiliare gestito da Savills Investment Management SGR spa. L'edificio, che si estende su un'area di 13.000 mq su tre livelli, è stato oggetto di un progetto di ristrutturazione che si concluderà entro la primavera del 2022, sulla base di un progetto curato da Scandurra Studio Architettura e SCE Project, con un focus sullo sviluppo degli spazi interni.

In particolare, uno spazio di 3.000 mq sarà dedicato a un nuovo concetto di retail high-street, mentre i piani superiori saranno convertiti in spazi per uffici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome