Sun: cresce la mdd Consilia (+30,2%)

consilia prodotti

I consumatori hanno preferito, durante il lockdown, i prodotti a marchio del distributore cresciuti in generale del +13,5% (dati Iri). Nel caso del Consorzio Sun – Supermercati Uniti Nazionali, composto da Italmark, Gruppo Gabrielli, Alfi (Gulliver), Cadoro e Gros Gruppo Romano Supermercati, il trend delle vendite di mdd, nel primo trimestre 2020, ha subito un incremento del +30,2%.

L'incremento per tipologia merceologica

Il trend delle vendite dei prodotti Consilia (rispetto alla media italiana indicata tra parentesi) e l'andamento del trend delle vendite tra gennaio e marzo 2020 è stato il seguente:

  • Bevande +24,9% (+2,4%);
  • Freddo +29,8 (+12,8%);
  • Fresco +27,3% (+17,09%);
  • Drogheria Alimentare +17,2 (+14,6%);
  • Ortofrutta +35,0 (+11,3%);
  • Cura Persona +14,1% (+9,9%);
  • Cura Casa +21,9 (+9,5%)
  • Pet Care +20,3% (+5,9%).

Nel periodo di lockdown -spiega Stefano Rango, direttore generale del Consorzio Sun- Supermercati Uniti Nazionali- le vendite dei prodotti a marchio del distributore, relative al primo trimestre 2020, hanno fatto registrare un incremento particolarmente rilevante. Ma è interessante anche analizzare l'andamento relativo al solo mese di marzo quando l'incremento delle vendite delle private label a livello nazionale ha fatto registrare un incremento pari a +25,2. Il trend delle vendite dei prodotti Consilia è invece pari a +51,7%. Delle restrizioni hanno beneficiato maggiormente i negozi di prossimità, con le migliori performance raggiunte dai Liberi Servizi e dai Supermercati (rispettivamente +26,7% e +22,1%), mentre gli Iper mq>4.500 (-9,6%) e gli Specialisti Drug (-9,7%) hanno subito un impatto negativo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome