Tannico: dall’eCommerce vinicolo all’offline

Entro l’anno Tannico, la digital wine platform più importante d’Italia, potrebbe sbarcare nell’offline con un primo punto di vendita, realizzato a Milano, probabilmente nella seconda metà del 2018. È quanto pubblicato da  Pambianco Wine&Food che annuncia l’apertura del locale ideato come wine bar con eventi e tasting e non come un semplice negozio fisico per asporto.

Il gruppo ha chiuso il 2017 con ricavi in aumento del 70% e un fatturato previsto dal suo fondatore Marco Magnocavallo tra i 10 e gli 11 milioni di euro. Gennaio è iniziato più o meno in linea con il tasso di crescita del periodo precedente, tra +60 e +70 percento.

L’interesse di Tannico si concentra anche sul mercato estero: dopo aver aperto un centro logistico in Gran Bretagna, il portale di eCommerce vinicolo si sta sviluppando in una ventina di Paesi tra Europa ed extra Ue, tra cui Stati Uniti, Taiwan e Giappone.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here