Tesco ridisegna la propria offerta di vini

Tesco

Tesco “ridisegna” la propria gamma di etichette di vino formata da 118 referenze puntando su un’offerta più coerente e facilmente riconoscibile, dedicando più spazio ai prodotti maggiormente apprezzati dai consumatori ed evitando “duplicazioni” di prodotto, semplificando così l’offerta assortimentale.

Va in cantina dunque la linea Vigna, rimane il marchio principale, ossia Tesco, una gamma con prezzi stabili, proposta accanto alla già esistente Finest, che rimane invariata. Tesco si concentra, dunque, sui best-seller della propria marca privata, ma porta a scaffale anche nuovi vini, che vanno da un Montepulciano d'Abruzzo, un Pinot Nero del Sud Africa, un Tempranillo spagnolo e un Bordeaux superiore.

Gavin Warburton, direttore categoria di Tesco per BWS, sottolinea: "I nostri clienti ci hanno detto di volere un ottimo rapporto qualità-prezzo su prodotti di qualità, ma a volte hanno bisogno di aiuto per la scelta di un prodotto. Ecco perché abbiamo puntato su una linea più facilmente riconoscibile”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome