TuttoGiardino investe nella crescita della rete

Ricavi da vendite e prestazioni in crescita per il Consorzio Agrario di Bolzano che ha registrato nel 2020 un incremento del 7,1% e 90,2 milioni di euro. La crescita dei ricavi è dovuta soprattutto allo sviluppo del settore delle vendite al dettaglio tuttoGiardino nei 31 punti di vendita in Trentino-Alto Adige. Dai 28,4 milioni di euro di fatturato del 2019 si è passati ai 32,2 milioni di euro nel 2020.

Visto il trend positivo, l'insegna, specializzata in articoli da giardino, prodotti e soluzioni  per la casa, gli animali domestici e l'agricoltura, continuerà a potenziare la rete nel territorio di propria competenza con nuove strutture di vendita. Per questo motivo è stato messo in atto un piano di espansione con importanti investimenti.

Nel 2021 continueremo ad investire nella nostra rete di punti di vendita con investimenti superiori a 4 milioni di euro per poter continuare a offrire ai nostri soci e clienti un servizio sempre migliore nel solco della grande tradizione che ci caratterizza, ma con una particolare attenzione alle innovazioni che ci richiederà il futuro” spiega Klaus Gasser, direttore del Consorzio Agrario di Bolzano che tiene a sottolineare l'impegno dei collaboratori nei mesi passati. “L’impegno di tutti gli operatori ed operatrici nel periodo della pandemia è stato straordinario -aggiunge Gasser-. I nostri punti punti di vendita sono rimasti aperti anche nei momenti più difficili e i nostri collaboratori hanno lavorato con impegno e dedizione”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome