Uber Eats entra nel grocery a Milano con To.market

Uber Eats, la piattaforma di food delivery di Uber presente in 14 città italiane (Catania, Palermo, Milano, Monza, Torino, Bologna, Firenze, Trieste, Roma, Napoli, Rimini, Reggio Emilia, Genova e Bari), entra nel grocery attraverso la nuova collaborazione con la catena di supermercati To.market nella città di Milano.

Dal pesce al panettone artigianale, dallo spumante ai dolci, l'assortimento consegnato a domicilio si estende così verso nuovi orizzonti proprio in occasione delle festività. Disponibile nel capoluogo lombardo dal 18 dicembre, il servizio si appoggia ai 6 negozi milanesi della catena To.market e copre l’intera area centrale della città. Non esiste minimo di spesa e il costo di consegna è di 4,90 Euro.

Per usufruirne è necessario, come in precedenza, scaricare sul proprio smartphone l’applicazione di Uber Eats, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito www.ubereats.com ed effettuare la registrazione, quindi procedere con l’ordine.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome