Unicoop Tirreno apre il suo primo Enercoop

Enercoop

Unicoop Tirreno progetta il suo primo impianto di rifornimento carburanti a marchio Enercoop che troverà spazio nell’area del nuovo centro commerciale Maremà, inaugurato probabilmente a fine ottobre, nel Pis, il Piano Integrato dei Servizi, nella zona del Commendone, in area nord a Grosseto.

Il nuovo distributore Enercoop, che potrebbe entrare in funzione nel giro di qualche settimana, è costituito da sei isole con trentasei le pistole-erogatrici, tra super e gpl.  L’impianto erogherà benzina e gasolio in modalità self service no stop e Gpl con personale di servizio. Saranno quattro gli addetti assunti. Per quanto riguarda i prezzi, l’azienda spiega in una nota: “Come per ogni altro prodotto Coop i prezzi saranno molto competitivi. E i soci Coop riceveranno uno sconto aggiuntivo di 1 centesimo al litro”.

Il centro. Locomotiva alimentare sarà l’Ipercoop che si svilupperà su una superficie di 4.200 mq circa e ospiterà al suo interno un punto ristoro con 80 posti a sedere e un self service, pizzeria, gelateria e yoguteria e bar. In galleria troveranno spazio 45 negozi tra cui Oviesse, Euronics, Zara.

Il centro commerciale è stato realizzato con un investimento di 110 milioni di euro comprese le risorse che sono state destinate alla viabilità che consentirà di poter accedere alla zona da quattro punti diversi. Un altro edificio previsto dal progetto del Pis ma non ancora in fase di costruzione è l’area expo vicina alle quattro medie distribuzioni: si tratta di una struttura espositiva destinata alla vendita delle merci ingombranti a consegna differita, si tratta quindi di quei beni che non vengono ritirati dal cliente il giorno dell’acquisto. Ci saranno due parcheggi distribuiti su quasi quattro ettari: uno verrà ceduto al Comune, l’altro rimarrà di proprietà della Coop ma sarà comunque aperto al pubblico.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here