Vendite in aumento per il brand Consilia

Consilia Consorzio Sun private label Consilia
Consilia Consorzio Sun private label Consilia

Crescono i prodotti della marca del distributore del brand Consilia, la private label di proprietà del consorzio SUN (Supermercati Uniti Nazionali) composto dalle aziende Italmark, Gruppo Gabrielli, Alfi, Gros e Cadoro. Nel periodo gennaio-novembre 2016 le vendite hanno fatto registrare un incremento del 22% contro un aumento registrato in Italia dell'1,1%.

L’incremento di Consilia. I dati sono stati diffusi dalla Business Intelligence del Consorzio SUN e sono frutto di un'analisi brand consilia pl consorzio Sundelle vendite in valore dei dati IRI relativi al totale Italia. Nel periodo preso in esame, per quanto riguarda il brand Consilia, l'incremento più consistente delle vendite ha riguardato i prodotti del freddo con un +40,1% seguiti da quelli della cura persona +26,8%, drogheria alimentare +24,6%, cura casa 20,6%, ortofrutta 19,9%, bevande 9,3% e pet care 8,3%. “Il 2016 ha segnato il quarantesimo anniversario dalla costituzione del nostro consorzio che è uno dei più antichi d'Italia Direttore_Stefano-Rangoed ha segnato anche il superamento del 3% della quota del mercato nazionale – dichiara Stefano Rango, direttore generale del Consorzio SUN – Supermercati Uniti Nazionali – Risultati che ci riempiono di orgoglio e che ci permettono di guardare al futuro con l'obiettivo di migliorare ulteriormente le nostre performance aziendali nel corso del 2017”.

La marca del distributore. Secondo le rilevazioni Nielsen, riferite all'andamento generale rilevato in Italia, nel mese di novembre: “La Marca del Distributore continua a crescere con una quota che nell’ultimo mese è pari al 18,6%, in aumento di 0,3 punti rispetto allo stesso mese del 2015”. Il trend di fatturato si conferma positivo per ipermercati e supermercati (+1,7%) dove il largo consumo confezionato cresce del +2,2% e il fresco a peso variabile risulta in progresso del +3,6%. Anche se i grandi ipermercati, con metrature che superano i 4500 mq, risultano in lieve arretramento (-0,2%). Crescono i Discount con un +0,8%.  Negativo il non food (-2,4%). Il Grocery realizza a novembre una crescita a volume del +2,4% e a valore del +1,7%. Gli unici format in calo a rete corrente sono i Liberi Servizi (-4,8% a valore), gli Specialisti Drug (-1,8%) e i Super 400-799 mq (-0,3%).

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome