A Londra apre Community Shop, primo social supermarket

community shop londra

di Nadia Tadioli

In un quartiere difficile della città di Londra, è stato aperto Community Shop è il primo supermercato sociale della metropoli. Il core business consiste nel ritirare i prodotti ancora commestibili della distribuzione moderna, quelli destinati a essere buttati definitivamente in pattumiera e discarica, e rivenderli a a persone in difficoltà e bisognosi, con sconti fino al 70%.

In sostanza, sugli scaffali di Community Shop si trova di tutto: dagli alimenti confezionati a frutta e verdura fresca, tutti provenienti dalle maggiori insegne inglesi  tra cui Tesco, Asda e Marks&Spencer, che hanno aderito volentieri all'iniziativa, che sta raccogliendo consensi. Infatti, sono previste altre 20 aperture, per aiutare a regime oltre 50 mila famiglie, un dato che racconta bene le difficoltà attuali dell'economia.

Per fare la spesa al Community Shop, bisogna dimostrare di vivere in un quartiere difficile, di ricevere sussidi statali, ma anche di essere impegnati a risolvere i propri problemi economici. I profitti di questa "spesa facilitata" vanno a finanziare programmi di sostegno e di lavoro per i membri della comunità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here