Accordo per l’ingresso di Fsi nel capitale del Gruppo Finiper

Finanza

Risorse per crescere: questo l'obiettivo dell'accordo tra Canova 2007 Spa (holding di controllo del Gruppo Finiper detenuta da Marco Brunelli) e Fondo Strategico Italiano Spa, holding di partecipazioni (creata per Decreto Ministeriale 3 maggio 2011), attiva nel sostegno dell'economia e nello sviluppo infrastrutturale, il cui azionista strategico è la Cassa Depositi e Prestiti, Spa pubblica (70% Ministero dell'Economia e delle Finanze, 30% Fondazioni di origine bancaria).

I termini dell'accordo
Al perfezionamento dell'accordo, il cui closing è previsto entro luglio di quest'anno, Fsi sottoscriverà inizialmente un aumento di capitale per una quota di minoranza qualificata fino al 20% in Finiper: si tratterebbe di un primo passo all'interno di un percorso che prevede un possibile ulteriore apporto di capitali da parte di Fsi, che rimarrebbe comunque in minoranza, a sostegno della crescita del Gruppo.

Le prospettive
Con questa operazione, Fsi contribuirà all'apertura dell'azionariato di un Gruppo creato e sviluppato dalla visione del proprio fondatore, Marco Brunelli, ponendo le basi per la sua ulteriore crescita e consolidamento in un settore altamente frammentato, ma strategico per la filiera agro-alimentare italiana.
L'intera operazione è stata curata da Lazard, come advisor.

La rete di Gruppo Finiper
Attualmente Finiper è presente in Italia con 26 ipermercati a insegna Iper, La grande i e 170 supermercati Unes.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here