Alibaba distribuirà il Made in Italy nel mercato cinese

E-commerce

La piattaforma di e-commerce Alibaba sarà un veicolo per sviluppare la presenza online del Made in Italy sul mercato cinese. È questa una delle tante intese siglate nell'ambito del Business Forum Italia-Cina, alla presenza del ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi, del premier Matteo Renzi e del primo ministro cinese Li Keqiang.

Alibaba è il più grande operatore di commercio elettronico in Cina ed opera principalmente attraverso i siti Taobao e TMail. Nel 2010 ha acquisito i portali Vendio e Auctiva e, nell'ottica di una espansione internazionale, ed ha investito oltre 200 milioni di dollari nel sito americano ShopRunner.

All'inizio di aprile, Alibaba, ha acquisito il department store cinese Intime Retail per 692 milioni di dollari (circa 502 milioni di euro) con l'obiettivo di affiancare al business online la presenza negli store fisici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here