Amazon Prime now arriva a Roma: online 8000 item di Pam Panorama

amazon prime now roma

Dopo l’avvio a Milano, il servizio Prime now di Amazon sbarca a Roma grazie a una partnership con Pam Panorama che propone ai consumatori una gamma di 8000 prodotti alimentari, tra cui anche articoli freschi e freschissimi e prodotti tipici del territorio, insieme a un assortimento dedicato alla cura della persona e della casa. I prodotti vengono consegnati entro un’ora al costo di 7.99 euro (nelle aree in cui il servizio è disponibile, verificabili sul sito internet dedicato), o in una finestra a scelta di due ore senza costi aggiuntivi per ordini superiori a 50 euro. Fino a fine 2018, per celebrare il lancio di Prime Now a Roma, la consegna in finestre di due ore sarà senza costi aggiuntivi per ordini superiori a 25 euro.  Per accedere al servizio basta collegarsi attraverso l’app Amazon Prime Now o sul sito primenow.amazon.it.  Il servizio è attivo dalle 8 di mattina a mezzanotte, sette giorni su sette. É possibile attivare le notifiche per sapere quando il servizio sarà disponibile nella propria area.

 

“Siamo orgogliosi di rendere da oggi disponibile Prime Now anche ai nostri clienti Prime di Roma. Grazie all'importante accordo con Pam Panorama, -  dichiara Mariangela Marseglia, country manager di Amazon.it e Amazon.es - L’Italia è il secondo Paese in Europa in cui Prime Now è stato reso disponibile, nella città di Milano. Grazie a questa estensione di Prime Now, d’ora in poi anche i clienti romani iscritti ad Amazon Prime possono usufruire del nostro servizio di consegne ultra-veloci, oltre ai numerosi benefici di cui possono già godere grazie all’abbonamento Prime”.

“La collaborazione con Amazon, già avviata da diversi mesi -dichiara Gianpietro Corbari, amministratore delegato di Pam Panorama -si consolida oggi ancora di più. Il nostro payoff La Vita Spesa al Meglio sottolinea l’impegno quotidiano nell’offrire prodotti, servizi e soluzioni per migliorare la qualità della vita, qualità che passa anche dal modo in cui si fa la spesa, ambito digital incluso. Riteniamo che Amazon sia il partner giusto per contribuire a  far crescere il nostro business online e siamo contenti che questo accordo nasca proprio quest’anno che stiamo festeggiando il nostro 60° anniversario”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome