Apple store di Firenze: una vetrina oltre la vendita

Un tempio Apple in piazza della Repubblica a Firenze, in probabile apertura per il periodo estivo all’interno degli ex locali Bnl. Si tratta di uno store di oltre 2.000 metri quadri, ospitato in un immobile di fine ‘800 e con caratteristiche che lo pongono al di là del semplice punto vendita. L'idea alla base del progetto, sia a livello concettuale che architettonico, supera infatti quella del negozio tradizionale, puntando alla creazione di una vetrina di prestigio per il brand, sede di eventi e iniziative di un certo tenore.
Un visual e un design dai dettagli ancora non rivelati ma improntati quindi a un racconto del marchio, che veicola e rafforza la propria immagine attraverso un luogo di impatto socialmente coinvolgente. Per ora è noto che lo store usufruirà del piano terra, ma è molto probabile che lo spazio si estenda anche al primo piano, rendendolo così uno dei più grandi sul territorio europeo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here