Apple Store Milano: possibili 200 assunzioni

apple store

La mela morsicata di Cupertino si prepara al suo ingresso nel cuore di Milano. Pare che la società Apple abbia presentato alla giunta comunale del capoluogo lombardo il progetto del megastore che vorrebbe costruire nella città meneghina. Al momento però nessuna certezza, molti rumors e tanta informalità. La struttura dovrebbe nascere in piazza Liberty, negli spazi dell’ex cinema Apollo. Se realizzato, lo store darebbe lavoro a 200 addetti.



Il progetto dell'Apple Store, disegnato dal famoso architetto Norman Foster, prevede un grande cubo di cristallo realizzato proprio sulla piazza. Una scalinata condurrà i clienti ai piani inferiori, dove sarà allestito il megastore. Sulle facce del cubo, in vetro, verranno proiettate immagini di famosi film italiani e stranieri. Inoltre, l'azienda californiana, con sede a Cupertino, vorrebbe inserire nel progetto anche degli alberi e una fontana con giochi d’acqua. A riguardo l’architetto Norman Foster ha dichiarato che il progetto non è fine a se stesso, ma ha l’intento di stabilire una vera e propria rappresentazione di Milano.

L’iter prevede adesso che sia la Sovrintendenza a dare il via libera alla costruzione dell’area su cui sorgerà dello store. Mentre nei prossimi giorni comincerà il processo burocratico che porterà alla realizzazione dell’Apple Store che potrebbe essere pronto per il 2017. Ma il condizionale è d’obbligo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome