Change Capital Partners LLP entra in Rossopomodoro

Retail

Vesevo S.p.A., società proprietaria del marchio Rossopomodoro, la catena italiana leader nella ristorazione casual, è lieta di confermare l’ingresso di Change Capital Partners LLP (“Change Capital”), la società di private equity specializzata nei settori della distribuzione al dettaglio e dei beni di consumo, nel capitale sociale della compagnia con l’obiettivo di accelerare la propria espansione nei mercati internazionali.
L’acquisizione sarà perfezionata intorno ad un valore d’impresa pari a €53,5 milioni. Change Capital deterrà la maggioranza del capital del capitale sociale mentre i soci fondatori reinvestiranno nella società con una quota del 30%. Quadrivio S.g.r., il fondo Italiano di private equity che attualmente detiene una quota del 47%, reinvestirà nella società con il restante 7%. La transazione sarà finalizzata nei prossimi giorni. Vesevo S.p.A. (la “Società”) vanta 113 locali in Italia e 8 all’estero, tra cui 3 nel Regno Unito e 2 negli Stati Uniti. Il portafoglio della Società comprende vari marchi di ristorazione casual, in particolare Rossopomodoro, Anema e Cozze e Rossosapore. Il concetto si basa sull’offerta di autentica cucina napoletana, con piatti preparati utilizzando solo ingredienti freschissimi e di prima scelta, in una cornice moderna e colorata, a prezzi convenienti. I ristoranti sono gestiti direttamente (6), in fitto d’azienda (13) o in franchising (101). I due obiettivi principali al centro dei piani di crescita futura sono da un lato rafforzare la posizione leader in Italia, accogliendo le numerose domande per nuove aperture, dall’altro fare leva sull’espansione all’estero sviluppando un modello che consenta di realizzare appieno il potenziale internazionale. Il piano di sviluppo prevede di triplicare il numero di ristoranti e punti vendita take-away in cinque anni. Vesevo S.p.A. è attiva da oltre 20 anni e ha conosciuto una grande espansione, più che raddoppiando i ricavi consolidati negli ultimi 4 anni, e per l’esercizio 2010 dovrebbe registrare un fatturato di circa €100 milioni e un margine operativo lordo (EBITDA) di €6,3 milioni.
Quello in Vesevo S.p.A. è il secondo investimento realizzato da Change Capital Partners con il suo secondo fondo, CCP II, e fa seguito all’acquisizione di Hallhuber, il marchio tedesco di abbigliamento femminile.



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome