Checkpoint Systems distribuisce oltre 1.5 mld di etichette Eas Enhanced Performance

Tecnologie

Checkpoint Systems, fornitore leader a livello globale di soluzioni per la gestione delle differenze inventariali, ha annunciato di aver distribuito negli ultimi 15 mesi 1,5 miliardi di etichette Enhanced Performance (EP) per i sistemi di sorveglianza elettronica Eas degli articoli all’interno dei punti di vendita.

Più piccole e sottili delle etichette Eas tradizionali, le etichette EP sono adatte a proteggere articoli di dimensioni ridotte e solitamente più difficili da preservare, come ad esempio i prodotti per la salute e la bellezza, senza intaccare la confezione o la visibilità del marchio.
In questo senso, le etichette EP stanno cambiando il modo in cui i punti di vendita e i produttori tutelano i propri prodotti, e stanno contribuendo ad incrementare notevolmente la disponibilità della merce sugli scaffali.
Grazie alla loro superficie più piccola e più sottile, è possibile integrare più facilmente le etichette EP nel processo di produzione, favorendo la protezione alla fonte di una più vasta gamma di prodotti. Perciò, un maggior numero di prodotti arriva nei negozi con le etichette di sicurezza già inserite, riducendo così i costi del lavoro in sede.


Testate da TUV Rheinland
Le etichette EP sono state testate anche da TUV Rheinland, un’organizzazione globale indipendente che attesta la sicurezza e la qualità di prodotti, sistemi e servizi nuovi o già esistenti. TUV ha evidenziato che le etichette EP consentono ai sistemi Eas di garantire un miglior rilevamento rispetto alle etichette più grandi che utilizzano la tecnologia standard.
Associando la prestazione delle etichette EP al sistema Evolve Eas Checkpoint, i punti di vendita possono ottenere ulteriori vantaggi. Ad esempio, utilizzando le antenne Evolve e sostituendo le etichette standard 710 con le etichette 710 EP, i punti di vendita riescono a ottenere un incremento della capacità di rilevamento fino al 60% e un aumento dello spazio delle corsie fino al 30%. Questa maggiore capacità di rilevamento garantisce una riduzione delle perdite dovute ai furti. TUV ha anche evidenziato che le etichette EP offrono una maggiore affidabilità e accuratezza dell’allarme Eas.

Per i prodotti che il personale deve etichettare all’interno del negozio, le etichette di dimensioni inferiori, occupando meno spazio sulla confezione rispetto alle vecchie etichette, possono essere posizionate più facilmente su articoli più piccoli, come rossetti e piccoli cosmetici. 

Attenzione alla sostenibilità
"Un altro vantaggio importante delle etichette EP è che, diversamente dalle altre etichette concorrenti di qualità inferiore -spiegano in Checkpoint Systems- non si riattivano una volta che il cliente lascia il negozio". Nel rispetto dell’iniziativa di Checkpoint per la sostenibilità, volta a ridurre il consumo e lo spreco di energia, il processo di produzione delle etichette EP impiega meno alluminio, meno carta e meno plastica rispetto alle etichette standard. Sostituendo le etichette standard con quelle EP che offrono prestazioni simili, i punti di vendita possono ridurre lo spreco di materiale fino al 45%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here