Conad aumenta la quota in Veneto

di Davide Bernieri

Diventare leader in triveneto nei prossimi 3 anni: con l'acquisizione definitiva di 45 punti vendita Billa in Veneto e in Friuli-Venezia Giulia, Conad lancia la sfida, nell'affollata e ipercompetitiva arena distributiva del nord est. Di questi 45 store, 39 sono localizzati in Veneto (26 dei quali sono stati acquisiti da Cia Commercianti Indipendenti Associati e altri 13 da Dao, Dettaglianti Alimentari Organizzati), mentre 6 sono Friuli-Venezia Giulia.

"Il nostro obiettivo è diventare leader -ha spiegato Francesco Pugliese, Ad di Conad, alla convention Cia- perché nessuno può competere con Cia in termini di efficienza e capacità di soddisfare le esigenze del cliente, grazie, soprattutto alla capacità dei nostri soci imprenditori. In quest'area replicheremo lo stesso modello che ci caratterizza, dopo un necessario periodo di adattamento".

Il cambio delle insegne, che si articoleranno in funzione delle dimensioni dei punti di vendita e della loro capacità di attazione coinvolgendo Conad City e Conad (Supermercati e superstore), avverrà entro il marzo del 2015: i primi sei store hanno già riaperto al pubblico.

 

Numeri e piani di Cia 

Tra le otto imprese cooperative di Conad, Cia opera in Romagna, pare delle Marche, Veneto e Friuli-Venezia Giulia, oltre che nella Repubblica di San Marino. Associa 161 associati con 234 store pari a una superficie totale di 162.000 mq, che, nel 2015, svilupperanno un giro d'affari di circa 1,5 miliardi di euro. Nel periodo 2015-2019 Cia prevede di effettuare investimenti pari a 350 milioni di euro, anche nel territorio veneto e friulano.

Chi è Dao

Associato Nordiconad, la cooperativa guidata dal presidente Ivan Odorizzi opera da più di cinquant'anni nelle due province del Trentino Alto Adige. L'acquisizione (avvenuta a fine 2014) degli store veneti rappresenta uno sviluppo anche territoriale importante. Nel 2014 Dao, che, opera con 130 soci -di cui 60 in Alto Adige, 1 in Veneto e 19 in Lombardia con insegna Maxi- ha realizzato un fatturato all'ingrosso pari a 167 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome