Coop si rafforza in Sicilia con i pdv ex-Aligrup

Retail

Come anticipato ieri (leggi news) la prima apertura, ieri, è quella dell'Ipercoop del Parco commerciale Le Zagare di San Giovanni La Punta. Queste le caratteristiche: si sviluppa su una superficie di oltre 7.700 mq suddivisi su due livelli con tutti i reparti, tra cui un corner Coop Salute e la cantina di 50 mq che raccoglie oltre 600 etichette della produzione vinicola siciliana.


Altre due riaperture
Nello stesso giorno aprono i battenti i supermercati di via Fisichelli a San Giovanni La Punta e di Zafferana Etnea. Il 15 toccherà invece al supermercato di Modica, e il 21 novembre saranno inaugurati l'Ipercoop all'interno del centro commerciale Le Ginestre e il superstore di Bronte.
Coop rafforza, quindi, la sua presenza in Sicilia che si traduce al momento con sette ipermercati e altri 18 punti di vendita.

Rioccupate 354 persone
"L'intervento di Coop consente di rioccupare complessivamente 354 lavoratori coinvolti nella vertenza Aligrup -spiega Gabriele Franceschi, presidente di Ipercoop Sicilia-. La fetta più consistente di dipendenti, ben 204, sarà riassorbita dall'Ipercoop Le Zagare; altri 90 lavoreranno a Le Ginestre, 23 a Bronte, 20 a San Giovanni la Punta, 9 a Modica e 8 a Zafferana. A questi si aggiungono altre 50 unità impiegate nella logistica di supporto oltre all'occupazione, rilevante, generata nell'indotto"
Esprime soddisfazione Francesco Fiscella, liquidatore della società Aligrup, che sottolinea: "Per i prossimi cinque anni Coop si è impegnata, nell'eventualità dovesse effettuare nuove assunzioni, a valutare in via prioritaria personale dal bacino Aligrup attualmente escluso; non possiamo tuttavia pensare che questa sia la soluzione per tutti i lavoratori rimasti senza un'occupazione".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here