Crai gestirà il Crm con Dunnhumby

Crai e Dunnhumby inaugurano la collaborazione per il progetto Crm voluto da Crai e che sarà implementato grazie al supporto di Dunnhumby, con l'obiettivo di migliorare l'esperienza di acquisto ("shopping experience") dei clienti, e quindi la qualità complessiva dei negozi Crai.
Il Crm (Customer relationship management) è una filosofia, prima ancora che una disciplina, indispensabile per sviluppare strategie di marketing e di sviluppo dirette al mantenimento e alla fidelizzazione dei clienti già acquisiti, cercando, per esempio, di anticiparne le richieste. E il Crm è un tassello fondamentale nell'implementazione di progetti category congiunti industria-distribuzione, nei quali le abitudini di acquisto e spesa dei clienti diventano una base indispensabile per nuove iniziative Crm.
In questo settore Dunnhumby è una delle società più affermate: specialista nella profilazione del cliente, ne personalizza l’esperienza su tutti i canali di spesa: via web, smartphone oltre che nel punto di vendita fisico. Dunnhumby copre 5 aree di competenza: Customer Strategy, Customer Engagement, Prezzi, Promozioni, Category Management, tutte basate sulle cognizioni Data e Science. Attingendo a tutti questi 5 di ambiti di conoscenza, la società inglese supporterà Crai a costruire fedeltà e quindi a generare vantaggio competitivo.



la viola crai 2014
Mario La Viola, direttore marketing di Crai

“Mai come oggi è vitale conoscere i profili dei propri clienti e soprattutto conoscere i diversi comportamenti di acquisto –commenta Mario La Viola, direttore marketing, format, rete e sviluppo Crai–. Dobbiamo cercare di integrare maggiormente la leva promozionale con politiche di marketing diversificate e più mirate. Governare i dati e conoscere gli stili di acquisto dei propri clienti è un valore importante che le aziende dell’industria possono sfruttare con noi. Per tutto questo non poteva esserci partner strategico migliore di Dunnhumby”.

Crai è un distributore che sta crescendo velocemente nel mercato italiano e che ha molte idee per il futuro – aggiunge James Tamblyn, Head of Dunnhumby Emea –. Pensiamo di condividere la stessa passione, quella di arricchire l’esperienza dei clienti, partendo sempre dalla comprensione delle loro preferenze ed esigenze. Questo approccio permetterà all’insegna italiana di migliorare la fedeltà dei suoi clienti. La fedeltà non è qualcosa che si vince, deve essere conquistata, dimostrando ogni giorno che la relazione tra distributore e cliente è importante”.

Dunnhumby  impiega più di 2.000 esperti distribuiti fra Europa, Asia, Africa e nelle Americhe, e lavora con gruppi e aziende del calibro di Tesco, Monoprix, Raley’s, Macy's, Coca-Cola, Procter & Gamble, and PepsiCo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here