Guilde Internationale des Fromagers-Confrèrie de Saint-Uguzon Aps, arriva il Palio del Burro

Prima era solo il Palio del Formaggio; a partire dal marzo 2019 sarà, in una stessa giornata, anche il Palio del Burro. Con questa novità si presenta il rinnovato corso delle attività delle Guilde Internationale des Fromagers-Confrèrie de Saint-Uguzon Aps, che nel nostro Paese ha sede a Casale Monferrato (AL), e che intende rilanciare il suo ruolo e stressare i rapporti con le altre Confraternite.

La nuova “Gilda dei Formaggiai”, già Confraternita di San Lucio, ha modificato da qualche mese il proprio Statuto, per rispondere alle esigenze del Codice del Terzo Settore (DLg 117-2017). “Il Consiglio Direttivo della Confraternita -spiega il presidente Armando Brusato- nel luglio scorso, aveva deliberato questo cambiamento per tre ordini di motivi: in primo luogo per adeguarsi al nome della associazione internazionale, che conta circa 7.000 associati in una ventina di Paesi; in secondo luogo per utilizzare la versione storica del nome di San Lucio, che in realtà si chiamava Uguzo/Uguzone; in terzo luogo per evidenziare, con l’acronimo ‘Aps’, la natura della promozione sociale della nostra associazione, orientata alla valorizzazione della figura del formaggiaio, nella duplice accezione di colui che lo produce e di colui che lo vende”.

Diversi gli appuntamenti in programma nei prossimi mesi: il primo marzo, come accennato, il Palio che si terrà presso il Castello di Rivalta (PC), e che vedrà in competizione al mattino i burri e al pomeriggio i formaggi (torneo a eliminazione diretta tra campioni anonimi, valutati dagli esperti assaggiatori guidati dal loro gradimento sensoriale, con prodotti e giudici sorteggiati in pubblico). Sempre in quella giornata verrà anche presentato ufficialmente il concorso che si svolgerà poi nel 2020. Infine, insieme alla Confraternita Svizzera, è in fase di preparazione il Pellegrinaggio Internazionale alla Cappella di San Lucio, Patrono del Mondo del Latte e derivati, in Val Cavargna (CO), al quale parteciperanno le Confraternite provenienti da tutto il mondo, per celebrare il 50° Anniversario del Primo Capitolo delle Investiture.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome