I pos intelligenti di Verifone diventano aggregatori di pagamento

L’entrata in vigore della nuova direttiva sui pagamenti Psd 2 consente ai consumatori l’utilizzo di nuovi servizi di pagamento. In questo contesto il Pos si sta trasformando da semplice strumento di pagamento ad aggregatore di valore e facilitatore e Verifone ha sviluppato, in questa direzione, nuovi device multi funzione. Questi integrano una molteplicità di funzioni e consentono la customizzazione con applicazioni verticali. Le caratteristiche tecniche dell’ultimo Pos Verifone consentono il riconoscimento automatico del consumatore, l’automazione dei processi, la gestione di un borsellino elettronico precaricato, la validazione e dematerializzazione dei buoni pasto cartacei. A queste feature si aggiunge la possibilità di gestire i coupon per promozioni, token, gift card e programmi loyalty e ancora molto altro.



Il tutto affiancato dalla funzionalità di base che prevedono la lettura di carte con chip, banda magnetica e Nfc. Le modalità di pagamento gestite sono tutte quelle presenti sul mercato compresa Apple Pay.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome