Jiffy arriva negli iperdrive

Il sistema di pagamento peer-to-peer di Sia è disponibile per tutti i consumatori che si avvalgono anche degli iperdrive di Iper. Dopo un primo periodo in cui era stata adottato solo negli ipermercati di  Seriate, Orio al Serio, Rozzano e Vittuone, è ora a disposizione della clientela dei punti vendita di Iper in sette regioni d’Italia.
Attraverso smarphone o dispositivo connesso è possibile ordinare la spesa da remoto per ritirarla in un iperdrive e pagare in modalità cashless grazie a Jiffy,
Il sistema ideato da Sia precede l’associazione di un numero di telefono ad un Iban per il trasferimento di denaro in tempo reale sia tra privati, sia a favore degli esercenti. La cassa che accetta Jiffy, alla fine dello scanning genera un Qr code che letto con lo smartphone perfeziona il pagamento. Il servizio è disponibile anche nelle casse self service.
“Il settore dei pagamenti digitali, di cui siamo stati pionieri lanciando nel 2014 per primi il servizio P2P in partnership con SIA, sarà uno dei principali driver della rivoluzione digitale a cui stiamo assistendo”, afferma Natascia Noveri, responsabile Marketing di UBI Banca. “Jiffy, il sistema di pagamento tramite smartphone di semplice utilizzo e sicuro, si inquadra in questo scenario. Il nostro impegno è finalizzato alla semplificazione dell’esperienza di pagamento per i buyer e per i merchant, garantendo il rispetto di elevati criteri di sicurezza”.
“Siamo orgogliosi di aver esteso Jiffy, in brevissimo tempo, a tutti i nostri punti vendita a livello nazionale, distinguendoci così nella GDO italiana per essere stati i primi a implementarlo – afferma Gianmaria Gentile, Direttore Sistemi Informativi Iper, La grande i - Utilizzando Jiffy il cliente potrà pagare la spesa velocemente in totale sicurezza, portando con sé solo il proprio smartphone, senza la necessità di possedere una carta di credito e di portare  contanti, semplificando l’esperienza di acquisto dei nostri clienti. Un ulteriore servizio, un’altra modalità di pagamento digitale, a disposizione dei nostri clienti, facile da utilizzare, che conferma l’attenzione dell’insegna verso progetti innovativi. La partnership con UBI, SIA e NCR non è stata casuale ma voluta, convinti che in breve tempo diventerà uno strumento di pagamento sempre più utilizzato”.
“Grazie a Jiffy pagare alla cassa diventa ancora più semplice e veloce grazie ad una user experience che in pochi passaggi e in totale sicurezza permette via smartphone di effettuare acquisti direttamente dal proprio conto corrente”, commenta Marco Polissi, Responsabile Jiffy di SIA.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome