Leader Price entra in Sardegna

Il punto di vendita appena aperto a Oristano segna l’ingresso dell’insegna Leader Price in Sardegna dove è previsto un ulteriore sviluppo già nelle prossime settimane.

Lo store, sviluppato su una superficie di 400 mq, si trova in via Mazzini 54, in un’area urbana pedonale, centro nevralgico dello shopping cittadino. Il negozio propone i banchi di ortofrutta, gastronomia self service su banco da 20 metri lineari, macelleria con laboratorio, l’enoteca con un’offerta di produzioni locali. Completa l’offerta la panetteria self service con un assortimento di 24 referenze provenienti per metà da imprenditori locali, per la restante parte con doratura instore. Le proposte di pane sono in vendita a pezzo e non a chilo.

L’assortimento totale comprende 1.800 prodotti per lo più riferibili a 40 grandi marche industriali. Sul totale dell’offerta le private label hanno un’incidenza del 60%.

Tra i servizi propone la consegna a domicilio, attualmente gestita dalla start up Bike Messenger.

 Lo sviluppo

L’insegna, entrata nel nostro Paese grazie all'accordo tra Geimex/Gruppo Casino e Crai, si espanderà sul territorio dell’Isola con nuove aperture previste a breve termine. Entro giugno, infatti, saranno realizzati nove store a insegna Crai all’interno dei quali troveranno spazio corner specifici Leader Price.

L’azienda F.lli Ibba, guidata dal presidente di Crai Cooperativa e di Leader Price Italia, Giangiacomo Ibba, opera in Sardegna con una rete a insegna Crai nei suoi vari formati e gestisce inoltre, nell'Isola, l'insegna Simply che, presumibilmente, proseguirà il suo sviluppo anche nei mesi a venire potenziando la propria presenza sul territorio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome