Novacoop inaugura la nuova sede direzionale

Nova Coop
Nova Coop
Retail

“Aldilà dei vantaggi finanziari e operativi che produrrà in termini di gestione, la sede unica disegna anche un aggancio con il futuro, un atto di coraggio in una situazione socio-economica difficile per non farsi spaventare e riuscire a dare risposte concrete alle esigenze dei soci e dei consumatori", spiega Ernesto Dalle Rive, presidente di Novacoop.



Le caratteristiche della nuova sede

La struttura si articola su tre piani (un totale di 10.000 mq) ed occupa una superficie complessiva di circa 45.000 mq vicino all'uscita autostradale Vercelli Ovest. Del resto, la scelta di questa location rispetto alle sedi precedenti di Galliate e Leinì
nasce dalla volontà di riequilibrare la mobilità sul territorio e di
investire in quest’area.

In particolare, la costruzione è stata realizzata con una particolare attenzione verso l’ambiente e il risparmio energetico: infatti, è servita da un impianto fotovoltaico di 600kw che la rende quasi autosufficiente.

A conferma della volontà di Novacoop di sottolineare la centralità delle persone, è stata fatta molta attenzione agli ambienti, con grandi spazi per sale riunioni, con schermi interattivi, aule di formazioni, un’area congressi di 300 posti, zone di svago con sedute e biliardini e un'area fitness. Ovunque disponibile il wifi.

Focus sull'alimentazione

Centrale l’investimento per la ristorazione, area prioritaria per Coop vista l'attenzione dedicata alla qualità dei prodotti: il risultato è una ampia zona mensa completamente vetrata che si affaccia sul giardino ed è piena di luce ("Una richiesta specifica dei nostri dipendenti", chiarisce Dalle Rive), nella quale si potranno degustare i menu studiati da Marta Grassi, chef stellato del ristorante Tantris di Novara.

Tutto l’intervento, costato circa 28 milioni di euro, è stato realizzato nel tempo record di un anno.

I risultati
Novacoop è cresciuta molto in questi 20 anni, diventando leader in Piemonte con una rete di 17 ipermercati, 30 supermercati e 13 superstore, con un totale di circa 4.700 dipendenti.
Attualmente è la 16 impresa per fatturato del Piemonte.
Nel 2013 le vendite si sono attestate a 1.042 milioni di euro, di cui 358 realizzate nella rete dei supermercati e 683 dagli ipermercati, con 35.158.000 scontrini emessi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome