Video Tour: Food Hall Rinascente Roma

Una Food Hall con due terrazze panoramiche da cui si può ammirare la cupola di San Pietro, la Basilica di Sant’Andrea delle Fratte, il Campanile del Borromini, Villa Borghese, il Quirinale, Monte Mario e altre meraviglie della città, che si distingue per una proposta snella e veloce per il pranzo e una carta più strutturata per la sera.

 

“La food hall di ogni Rinascente deve rappresentare la passione verso il cibo della città e deve essere un luogo unico, in grado di attirare la clientela sia interessata a una cucina veloce, ma sempre nel segno della salute e del gusto sia a cenare o passare del relax dopocena”, spiega Sonia Burgazzi, Divisional Merchandise Manager Home, Media, Food & Beverage Divisione di Rinascente.

 

Il risultato è un’offerta che combina tradizioni gastronomiche tipiche del Mediterraneo, valorizzate con materie prime biologiche e altamente selezionate, con proposte più internazionali, che ben si adattano allo spirito del deparment store. Così, c’è il Lounge Bar Up - Sunset Bar, versione contemporanea della gastronomia e della pasticceria con distillati da tutti i Paesi mediterranei e la Cantina Feudi di San Gregorio, presente con due format ristorativi: PZA ripropone la pizza, con l’inedito abbinamento con le bollicine, mentre San Gregorio è una gastronomia con cucina, con un’identità fortemente romana.

 

L’allure internazionale della Food Hall si esprime con le specialità fusion nippo-brasiliane di Temakinho, il cui design si ispira ai giardini lussureggianti delle ville dell’Amazzonia, ma per chi ama il cibo sano e gustoso c’è Vivi Bistrot con il nuovo Juice & Salad Bar Biologico.

 

L’offerta è completata da un food market con il miglior gourmet made in Italy e internazionale, comprese caramelle e frutta secca sfuse, cui si aggiunge una cioccolateria ricca di proposte.

Il progetto della Food Hall è stato affidato allo studio londinese Lifschutz Davidson Sandilands, che ha realizzato uno spazio dove il soffitto ha un ruolo chiave e un forte senso del volume e della scultura unisce armoniosamente i ristoranti, gli spazi commerciali e le terrazze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here