Woolrich, uno store che insegna e racconta

È concepito per offrire un viaggio emozionale all’interno del marchio il primo negozio esperienziale Woolrich aperto a Milano, in corso Venezia 3. “Nell’immaginare questo spazio siamo partiti dall’idea di voler differenziare l’esperienza di acquisto fisico rispetto all’online connotandola al meglio senza dimenticare l’integrazione con il web” spiega Andrea Cané, global creative director di Woolrich International, società nata nel 2016 dalla fusione tra Woolrich Europe (gruppo W.P. Lavori in Corso) e Woolrich Inc., azienda americana fondata nel 1830. “Il flagship store -aggiunge Cané- vuole accogliere il pubblico, farlo sentire come in una lounge, nella quale può vivere un’esperienza narrativa. L’obiettivo finale va, infatti, molto al di là della pura vendita. Per questo motivo, tutto il personale è stato selezionato e formato con la massima cura. Qui il cliente può fare domande, soddisfare le proprie curiosità, interagire con chi sa trasmettere una conoscenza profonda del prodotto, perché la fondamentale differenza tra on e off line sta nelle persone”.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Gdoweek ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome