#Euroshop2020 I 10 Concept Epta a Euroshop fotografano l’evoluzione del retail

In diretta da Euroshop

La fotografia del retail presentata dai concept Epta esposti nell'enorme stand a Euroshop 2020 è di un mondo vivace e vario, nel quale l'offerta è altrettanto ampia quanto i desideri delle persone. In 10 trend ecco come acquisteremo, e in parte già acquistiamo, e le soluzioni per i retailer, alcuni dei quali spiegati da Giorgio de Ponti nella nostra videointervista.

Lo stand ad Euroshop con i 10 concept Epta è fatto di tanti negozi

Urban Spirit è l'area proximity e convenience
Urban Spirit è l'area proximity e convenience

1 - Urban Spirit è l'area dedicata al proximity e convenience, uno spazio urbano che deve essere attraente nell'immagine e nell'offerta, ma in poco o pochissimo spazio. Come risolvere? Con una serie di banchi plugin, quindi più flessibili per riallestire o spostare il negozio, con un'estetica uniforme e curata tipica dei banchi remoti, e anche una profondità maggiore, da supermercato. Inoltre, banchi dedicati a segmenti d'offerta (premium) specifici, come il vino o il biologico. Murali oppure semiverticali, anche negativi (tra le novità), non troppo alti, per lasciar vedere tutto il negozio.

Il vaporizzatore nell'area freschi e freschissimi Epta a Euroshop 2020
Il vaporizzatore nell'area freschi e freschissimi Epta a Euroshop 2020
La standardizzazione permette in realtà di creare abbinamenti sempre diversi tra basi e alzate
La standardizzazione permette in realtà di creare abbinamenti sempre diversi tra basi e alzate

2 - Grandi superfici e mercati, l'area freschi e freschissimi. Se gli ipermercati riducono gli spazi, rimangono comunque i superstore e i nuovi (o meglio, rinnovati, visto che appartengono alla tradizione italiana) mercati che spesso abbinano la spesa al consumo di cibo, su una superficie più vasta. Qui Epta ha estremizzato la componibilità proponendo le basi e le alzate da combinare. Ai banchi serve over per l'offerta servita, con soluzioni flessibili per accogliere insieme cibo caldo e refrigerato, si abbinano isole self service e i retrobanchi con doppia funzione, cioè utilizzabili anche per gli assaggi. L'impronta estetica è comune e sfrutta materiali come il Corian, per dare uniformità all'immagine del negozio.

Le vasche plugin interpretate da Epta, nessun ostacolo si frappone alla vista dei prodotti
Le vasche plugin interpretate da Epta, nessun ostacolo si frappone alla vista dei prodotti

3- Vasche plugin per nuovi bisogni. Ripensati Galileo Costan e Keplero Eurocryor. In questo concept Epta propone anche vasche plugin dall'estetica molto pulita, senza nessun ostacolo a distrarre la vista dal prodotto. Sono sempre più richiesti non solo per le offerte promozionali, ma anche per mettere in risalto segmenti d'offerta, dalla mdd premium ai localismi.

4 - L'area dedicata al progetto europeo Life-C4R cui l'azienda partecipa con le sue tecnologie per la refrigerazione sostenibile FTE, Full Transcritical Efficiency, ed ETE, Extreme Temperature Efficiency, per declinare il rispetto dell'ambiente anche in contesti climatici estremi.

5 - Supermercati. Qui i retailer cercano ancora flessibilità ma anche qualità estetica. Ampliata significativamente la gamma dei semiverticali, per venire incontro alle esigenze sempre diverse dei retailer interessati a dare il giusto valore a ciascun prodotto. E un nuovo finishing, "reticolo", che permette ampia personalizzazione e di allineare i banchi verticali e semiverticali remoti, a libero servizio, con l'estetica dei banchi tradizionali. Per l'ortofrutta, sempre a caccia di attenzioni, un frigo con vaporizzatore capace di refrigerare senza generare acqua, grazie a minuscole gocce che non rimangono sulla frutta e verdura.

Per gli hard discount il banco che abbina frutta verdura e fiori recisi
Per gli hard discount il banco che abbina frutta verdura e fiori recisi

6 - Hard discount. I discount crescono e le soluzioni che richiedono vanno sempre più verso l'immagine del supermercato. Quindi i banchi sono plugin, per dare più flessibilità, ma con ampi spazi espositivi. E per l'ortofrutta, un banco verticale capace di abbinare frutta, verdura e fiori recisi

La Saladette Eurocryor, nella testata l'area per i piatti caldi
La Saladette Eurocryor, nella testata l'area per i piatti caldi

7 - Estetica e dotazioni premium, Eurocryor. Dalla standardizzazione alla personalizzazione più curata e artigianale. Anche questa è una tendenza che si manifesta nella proposizione di carni e formaggi, ma anche dei dolci e del cibo pronto. Per i formaggi, Epta si allinea alle più stringenti norme francesi sull'ergonomia con un banco più alto, caratterizzato anche da una illuminazione del prodotto da sotto, che lo valorizza. La novità più trendy è la Saladette, un mobile a isola per comporre insalate o piatti diversi, con la possibilità di inserire anche una parte calda, per il food self service da consumare in loco.

L'area dedicata alla circolarità propone materiali e soluzioni nel rispetto dell'ambiente
L'area dedicata alla circolarità propone materiali e soluzioni nel rispetto dell'ambiente

8 - Circolarità e Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. La circular economy è un trend che non ci si può lasciare scappare, anche perché è un'ovvia conseguenza delle scelte eco fatte da Epta con le proprie tecnologie per la refrigerazione. Epta lo affronta con partner prestigiosi, come l'Università di Pollenzo, e Giorgio De Ponti come product strategy manager. Quello che viene presentato qui è un'immagine realistica di come potrebbe essere un'area grocerant davvero "circolare", cioè attento al pre e al post di tutte le materie prime, e anche alle sorti dei cibi proposti in vendita. Tutto riciclabile, o prodotto da materie prime riciclate, e con le idee dei ragazzi dell'Università delle Scienze, come un espositore a tre temperature. Presentata già al Seeds&Chips, la vending machine London Meal8, con piatti pronti da assemblare, in modo da separare gli ingredienti che hanno scadenze diverse, per sprecare meno cibo. E collaborazioni con Lucart, Lavazza, Novamont, Wega, KEO Project e BWT Italia.

9 - Beverage. Anche questa un'area da tenere sott'occhio per Epta che propone un frigo da inserire nel murale delle bibite, per proporre nello stesso reparto anche le bevande fresche da bere al momento. E' perfettamente allineato con le dimensioni dello scaffale.

L'area startup dello stand Epta a Euroshop 2020
L'area startup dello stand Epta a Euroshop 2020

10 - Startup per andare oltre. Una serie di collaborazioni per estremizzare i concetti retail, attraverso un carrello smart, o la sistema per coltivare i germogli, fiori, erbe privi di pesticidi da mangiare freschi.

Di trend ha parlato anche la direttrice di Gdoweek, Mark Up, Fresh Point Magazine e Italian Food Excellence Cristina Lazzati nel suo intervento dedicato alla Italian Retail Revolution, in calendario nell'area centrale dello stand. Lo abbiamo seguito nella diretta twitter dalla fiera ed ecco anche una sintesi video.

Cristina Lazzati durante l'intervento sull'Italian Retail Revolution
Cristina Lazzati durante l'intervento sull'Italian Retail Revolution

Sono solo alcuni dei molti spunti colti in fiera...

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome