Zalando testa l’ecommerce nei negozi fisici Adidas

Zalando e adidas

Zalando manifesta l’interesse di coniugare il mondo virtuale con quello reale puntando sull’omnicanalità. Lo stesso Christoph Lange, vicepresidente brand solutions di Zalando, ha recentemente confermato le intenzioni della società di evolversi da retailer di moda a vero e proprio hub di innovazione tecnologica.

Zalando firma, infatti, un accordo con Adidas, aprendosi la strada verso gli store fisici. I due partner danno il via al servizio Integrated Commerce del portale guidato da Robert Gentz e David Schneider, grazie al quale sarà possibile acquistare i prodotti Adidas indifferentemente dallo store di Zalando o nei negozi fisici del brand di sportswear, ma, soprattutto, con consegna gratuita in giornata. Gli acquisti effettuati entro le 15, da qualsiasi canale, saranno consegnati in serata. Il servizio sarà accessibile solo tramite una speciale app, chiamata ZipCart. L’iniziativa, ancora in fase di test, sarà sperimentata prima di tutto nel negozio Adidas di Berlino in Tauentzienstraße. In una fase successiva. la società di eCommerce dovrà coordinare i sistemi gestionali dei singoli negozi utilizzando soluzioni ad hoc attualmente al vaglio di attente analisi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome