Accordo Nordfrost e Stef per la logistica dei sugelati in Europa

L’accordo risponde alle esigenze del mercato logistico di tutti i soggetti sul mercato europeo che necessitano soluzioni di massificazione e capillarità nella distribuzione continentale.
Nordfrost è leader in Germania nella logistica dei prodotti surgelati e Stef è leader in Francia della logistica del freddo. Le caratteristiche delle due aziende hanno delle affinità e grazie all’accordo stipulato, sono in grado di attuare un’azione complementare sul mercato europeo.
Serge Capitaine, direttore generale delegato di Stef ha dichiarato: “Il nostro obiettivo, insieme a Nordfrost, è quello di creare, su tutto il territorio europeo, un’unica rete di trasporto e stoccaggio di prodotti surgelati. Questa partnership con uno dei principali player del mercato, consente a Stef di rafforzare la propria presenza nei Paesi di lingua tedesca ed offrire ai propri clienti nuove soluzioni logistiche per la distribuzione dei prodotti surgelati in Germania. Inoltre, grazie all’apporto dei flussi di Nordfrost, consolideremo anche la nostra posizione di leader della logistica sui flussi provenienti dalla Germania e diretti in Europa occidentale e meridionale.”
La posizione di Nordfrost è stata esposta da Horst Bartels, fondatore e Ad dell’azienda: “Grazie a questa cooperazione, Nordfrost potrà, nell’interesse dei propri clienti, ampliare il proprio raggio d’azione in tutta Europa nella logistica dei prodotti surgelati. Siamo felici di aver trovato in Stef un partner adeguato per concretizzare questa nostra ambizione. Stef, così come Nordfrost, attribuisce una grande importanza alla logistica dei prodotti surgelati ed è inoltre molto presente anche nel settore dei prodotti freschi, la cui distribuzione, rappresenta attualmente soltanto il 15% delle attività di Nordfrost. Ecco perché questa nuova cooperazione con Stef ci consentirà di sviluppare anche il business del ‘fresco’, in base all’evoluzione di questa nostra partnership.”
Nordfrost è presente principalmente in Europa centrale e settentrionale (Scandinavia, Gran Bretagna, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, Austria, Svizzera e Italia) ma anche in Europa orientale; dispone di 35 filiali a temperatura negativa. Stef è dotata di strutture dedicate specificamente al freddo negativo in Francia e in altri sei Paesi dell’Europa meridionale e settentrionale: Svizzera, Spagna, Portogallo, Italia, Belgio e Paesi Bassi. Complessivamente è dotata di 47 filiali a temperatura negativa e di un network totale costituito quindi da 82 siti dedicati alle attività logistiche a temperatura negativa, una capacità di 1,3 milioni di posti pallet ed una flotta specializzata di 3.500 veicoli frigoriferi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome