ALDI, le aperture arrivano a quota 65

Continua l’espansione di ALDI in Italia con l’apertura di due nuovi punti di vendita a Imola (BO) e Busnago (MB).

Il colosso della grande distribuzione organizzata arriva così a 65 store in 6 regioni del Nord Italia.

La struttura di Busnago presenta una superficie di vendita di oltre 1.000 metri quadrati (così come quella di Imola) e mette a disposizione dei clienti un parcheggio con circa 100 posti auto. L’intervento, in questo caso, ha previsto la ristrutturazione di un edificio esistente, in linea con l’impegno dell’insegna per la riqualificazione urbana e la sostenibilità ambientale.

A Imola, invece, la svolta l'attenzione all'ecosostenibilità ha portato all’installazione di pannelli fotovoltaici e colonnine elettriche di ricarica per auto.

L’assortimento alimentare di ALDI è composto per il 75% da prodotti che nascono dalla collaborazione con fornitori italiani, con circa 120 referenze tra frutta e verdura e l’85% di linee a marchio proprio.

All’interno degli store, non mancano poi il ritorno alla tradizione con il reparto ortofrutta ispirato ai mercati rionali e l’attenzione alla territorialità con il “Banco dei Sapori”, che rappresenta l’inizio di un importante progetto dedicato alle tipicità regionali italiane.

In occasione delle due aperture (che tra l’altro hanno permesso l’assunzione di 24 collaboratori) da giovedì 25 luglio a domenica 4 agosto sono previste offerte in sottocosto, oltre allo sconto del 30% su tutto il reparto frutta e verdura.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome