Aldi prepara lo sviluppo in California

Aldi affila i coltelli per tagliarsi una sua fetta del mercato californiano. I primi discount sono quasi tutti concentrati nei dintorni del centro distributivo di Moreno Valley e così dovrà essere (in linea di massima) per i punti di vendita che Aldi aprirà nella parte meridionale della California: ne ha già inaugurati 8, e per la fine del 2016 dovrebbero salire 45. Mentre in Italia si parla da troppo tempo di un'eventuale apertura di Aldi (pare che abbia già un deposito a sud di Verona), negli Usa il gruppo tedesco fondato dai fratelli Albrecht (7° retailer mondiale nella classifica Deloitte 2016), presente oggi in 17 paesi, con un'incidenza dell'estero sulle vendite superiore al 57%, ha già da tempo una forte attività retail nel paese di Obama: basti pensare a Trader Joe's, un'insegna molto apprezzata, anche per lo spazio che dà ai prodotti locali e delle cucine internazionali, italiana in primis.
I primi store sono posizionati, come informa il Los Angeles Time, a Palm Springs, San Bernardino, Yucaipa, Lake Elsinore, La Quinta, Fontana, Beaumont and Moreno Valley.
Altre 19 location sono programmate tra aprile e luglio e comprendono Inglewood, Simi Valley e South Gate. Nessun punto di vendita è stato ufficialmente dichiarato in apertura a A Los Angeles.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome