Auchan vuole far emergere la creatività francese nel creare nuovi prodotti

Retail

Il sito Quirky in tre anni ha così sviluppato negli Stati Uniti 350 prodotti, il ritmo però si sta accelerando: ora è di 3 a settimana. Auchan, che ne metterà otto a disposizione per i clienti dei suoi ipermercati francesi il 14 dicembre, mira in realtà far sì che siano gli sviluppatori francesi a passare all'azione cominciando con il realizzare la versione francese di Quirky.

Come funziona Quirky
Creato dal ventiseienne Ben Kaufman, Quirky, è il sito del "commercio partecipativo" e si propone di usare il grande potere di
Internet nell'intuire e mettere a punto nuovi
prodotti ogni giorno.
Attualmente il giro d'affari di Quirky negli Usa è di 25 milioni di dollari, mentre per il 2013 ne sono previsti 100.
La forza del processo è semplice: si tratta di mettere in moto una
catena di persone, ognuna delle quali si occupa di una fase della filiera e ognuno viene pagato in funzione del suo contributo al progetto.

Auchan propone otto prodotti nati da Quirky
Si tratta precipuamente di prodotti in ambito tecnologico ma "Altri prodotti saranno aggiunti alla lista nel 2013 -dichiara Vincent Mignot, direttore generale di Auchan Francia-. E, cosa ancora più interessante, Auchan, oltre a distribuire i prodotti Quirky, offrirà anche la versione francese di Quirky, all'interno del suo sito auchan.fr.  In questo modo si spera di incoraggiare gli inventori a lanciare prodotti frutti del genio francese, che spero di vedere sui nostri scaffali alla fine del 2013".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome