Aw Lab: avatar come brand ambassador per la collezione estiva

Per il lancio della collezione estiva dello street brand Vrl, Aw Lab ha creato, in collaborazione con Naive Agency, due brand ambassador virtuali. Si tratta di un cambiamento di cambiamento di linguaggio che risponde all'esigenza dettata dall'emergenza sanitaria Covid19. L'insegna sta attuando, infatti, varie iniziative per restare al fianco dei clienti continuando a sviluppare iniziative specifiche utilizzando social media e strumenti tecnologici.

Agli Avatar è stata data un'identità: la testimonial digitale della linea femminile ha diciotto anni e una vita attiva e ricca di interessi che vanno dalla musica (suona il basso), alla fotografia, allo skateboard (ne ha ben tre). Per la linea uomo è stato creato Rail V., ha 23 anni e fa il dj. Gioca a basket e adora i video games. Veste street e ha una vera passione per le sneaker. Entrambi hanno uno stile di vita healthy e sostenibile.

Questi giorni di lockdown stanno cambiando radicalmente le nostre abitudini, il nostro stile di vita, il nostro modo di vedere la realtà -spiega Domenico Romano, direttore marketing Aw Lab-. Alla ripresa ritroveremo un mondo nuovo, con sentimenti, sogni, speranze e necessità differenti. Un mondo in cui spazio fisico e virtuale si fonderanno sia nelle esperienze di shopping che nella comunicazione verso la nostra community”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome