Birra Grolsch adotta sistema Cognex per assicurare visibilità nel pdv

Tecnologie

Grolsche Bierbrouwerij Nederland B.V., noto gruppo birrario, non si concentra unicamente sull'ottimizzazione del logo, delle etichette e degli altri mezzi pubblicitari, ma punta anche a migliorare la presentazione dei prodotti nel punto di vendita.
Grolsch ha deciso di ruotare le bottiglie, visibili attraverso l'apertura nella cassa, in modo che le etichette siano rivolte simmetricamente verso l'esterno. In questo modo la birra beneficia di un'immagine ottimale di fronte ai consumatori all'interno del supermercato. Le bottiglie vengono ruotate con una velocità di 400 unità al minuto. Grazie a questa strategia, le probabilità che un cliente scelga una cassa di birra Grolsch aumentano notevolmente.

Una posizione di spicco

Gli esperti che garantiscono che le bottiglie Grolsch con tappo a leva si trovino in posizione corretta prima di iniziare il loro percorso verso il cliente provengono da una società che offre sofisticate soluzioni per il settore delle bevande e dell'imballaggio da oltre 35 anni. L'azienda tedesca, Rico-Maschinenbau GmbH & Co., è stata supportata nella concezione del sistema da Aku.automation GmbH (membro della rete di partner integratori di sistemi Cognex), anch'essa tedesca, specializzata nel garantire che i macchinari siano compatibili con l'ambiente produttivo. Le due società hanno sviluppato una soluzione innovativa che combina la più recente tecnologia di automazione con un sistema di visione intelligente e i software Cognex per fare in modo che le bottiglie Grolsch vengano spostate nella posizione desiderata con la massima precisione.
Il sistema funziona in parallelo con due nastri convogliatori che trasportano fino a 3.000 casse l'ora attraverso il macchinario di allineamento delle bottiglie. Ogni ciclo comprende il trattamento di dieci casse. Due telecamere industriali sono posizionate all'incirca 1 metro e mezzo sopra i nastri convogliatori e ogni telecamera monitora le 5 casse sul rispettivo nastro. Grazie a un sistema intelligente, le due telecamere sono integrate all'interno di aree con illuminazione uniforme, in modo da creare le condizioni ideali senza proiettare ombre indesiderate.

VisionPro di Cognex controlla

l'allineamento delle bottiglie


Ogni cassa contiene 16 bottiglie, ma solo otto devono essere ruotate in modo da risultare visibili attraverso l'apertura laterale. Due fattori semplificano l'identificazione della posizione di 80 bottiglie per ciclo da parte del macchinario. Innanzi tutto, l'allineamento dei tappi a leva con il logo Grolsch garantisce che le etichette delle bottiglie siano sempre applicate nella stessa posizione a monte del processo di rotazione. Inoltre, VisionPro, la piattaforma di visione basata su pc di Cognex, è stata concepita per applicazioni con telecamere multiple per cicli con ritmi ridotti e numeri elevati di unità su cui intervenire. Attualmente, la libreria di strumenti VisionPro ha già dimostrato la propria efficacia su oltre 400.000 sistemi in tutto il mondo.

24.000 bottiglie ruotate all'ora
in un ambiente complesso


Le bottiglie vengono allineate dopo la fase di individuazione dell'oggetto. Le apposite pinze pneumatiche per tappi a leva di Rico afferrano le bottiglie e le sollevano leggermente. A questo punto, i piccoli servomotori convertono i valori precedentemente individuati nelle posizioni target. Le bottiglie vengono ruotate nella posizione corretta sulla base di un angolo di rotazione in gradi determinato singolarmente per ogni bottiglia. Si tratta di un lavoro enorme, considerando che 24.000 bottiglie devono essere ruotate ogni ora. Inoltre, tutto ciò avviene in un ambiente in cui le soluzioni tecnologiche sono costantemente a rischio per via di una delle sostanze meno tollerate: l'acqua.


Soddisfatte le esigenze

dello stabilimento produttivo


Aku.automation è stata attivamente coinvolta in questo progetto fin dalla fase di pianificazione del sistema e ciò ha posto l'azienda nella posizione idonea per sviluppare un sistema di ispezione affidabile e robusto. L'esperienza di questo esperto della verifica basata sull'oggetto si è unita alle vaste conoscenze di Rico riguardo ai particolari requisiti dell'industria delle bevande, allo scopo di produrre soluzioni che si dimostrino più che all'altezza di soddisfare le esigenze pratiche del settore. Ad esempio, le telecamere e i sistemi di illuminazione sono entrambi alloggiati in involucri di acciaio inox particolarmente resistenti ed ermetici. Ciò era necessario perché, sebbene questi componenti siano installati sopra la linea di produzione e non entrino a diretto contatto con la bevanda all'interno della bottiglia, gli esperti di Rico sono ben consapevoli del fatto che le operazioni di pulizia negli stabilimenti produttivi di bevande implicano sempre un'abbondante presenza di acqua vaporizzata e che non ci si può aspettare che gli addetti alle pulizie prestino attenzione alle parti delicate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here