Cambia proprietà l’outlet del Mugello

Retail

Chi offre opportunità effettive di risparmio ai consumatori  oggi può navigare controcorrente rispetto alla recessione. E’ il caso degli outlet che stanno facendo segnare una forte crescita del fatturato in tutta Europa. Di qui l’interesse dei fondi specializzati per le poche strutture di grande dimensione disponibili. E questo spiega anche le ragioni che hanno spinto il Fondo European Outlet Mall Fund di Henderson Global Investors ad avviare l’acquisizione da McArthurGlen (che continuerà a curare la gestione) del Barberino Designer Outlet, situato a Barberino del Mugello (FI).

Lo sviluppo
Il valore iniziale dell’operazione è di circa 125 milioni di euro per la Fase 1.
Il Barberino Designer Outlet si trova a 25 km a nord di Firenze. Inaugurato nel marzo 2006, dispone attualmente di circa 21.500 mq di superficie lorda affittabile (GLA) e ospita più di cento tenants, tra cui i marchi D&G, Polo Ralph Lauren, Prada, Roberto Cavalli e Richmond. La Fase 2 dell’outlet aprirà nel 2010 ed aggiungerà ulteriori 6.000 mq di superficie.
Con l’acquisizione di Barberino, l’Henderson European Outlet Mall Fund possiede direttamente nove outlet di alto livello in Europa (in Francia, Italia, Austria, Olanda, Belgio e Germania) e indirettamente tre outlet in Gran Bretagna, per un valore complessivo del portafoglio pari a circa 1,2 miliardi di euro.

I precedenti
Henderson ha acquisito 11 di queste 12 strutture da MacArthurGlen, società leader in Europa nello sviluppo e gestione di Designer Outlet nonchè co-investitore nel fondo European Outlet Mall di Henderson.
Creato con l’obiettivo di acquisire proprietà immobiliari che presentano caratteristiche per lo sviluppo di outlet di qualità in aree ad alto potenziale, il Fondo ha raccolto circa 625 milioni di euro di equity dal suo lancio nel febbraio 2004, di cui 245 milioni di euro ottenuti con il terzo closing del fondo avvenuto a gennaio 2008.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here