Carrefour rilancia Gross Iper

Retail

Una nuova formula in grado di abbinare i vantaggi dei cash and carry, a livello di formati e prezzi, con quelli di un ipermercato, fortemente focalizzato sulla convenienza: queste, in sintesi, le caratteristiche di Gross Iper, il grossista di famiglia, come recita il claim, recuperando l'anima di un'insegna storica del portafoglio Carrefour (utilizzata soprattutto per i cash and carry) in una veste rinnovata.

Offerta e promo

Anche a livello di offerta e di esposizione gli storerispettano questa doppia identità: da un lato i classici reparti freschi (ortofrutta, macelleria e pescheria), ma a libero servizio ed aree promo stile ipermercato, dall'altro grocery con soluzioni di stoccaggio da cash, scaffalatura pesante e grandi formati, che richiedono carrelli spesa e casse dedicate.

Operazioni speciali e volantini possono essere scaricate dal sito docksmarket.it (un'altra firma storica nel mondo dei grossisti), mentre per i dipendenti sono previsti sconti particolari del 10%.

Format in test

Al momento, i punti di vendita attivi con questa insegna sono quattro: a Cusago (alla periferia di Milano, uno dei primi ipermercati a utilizzare l'insegna Carrefour Market, alla fine del 2008, quando il progetto di un'unica insegna segmentata era ancora lontano), Vigliano Biellese (Bi), Torino e Poirino (To).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome