Coin sostiene le attività economiche locali

Riparti con Coin è il progetto avviato dall'insegna sul territorio nazionale per sostenere le realtà locali che operano nei territori in cui Coin è presente. L'iniziativa serve, infatti, per spingere la ripresa economica e sociale del Paese, colpito dalla pandemia. Il progetto è stato avviato con la collaborazione degli operatori dei settori turismo, ristorazione, cultura, fitness e tempo libero. Non è il primo progetto a cui Coin lavora per dare un supporto agli esercenti messi in difficoltà dalle restrizioni anticontagio. Lo scorso anno Coin aveva avviato l'iniziativa Coin@home raccontata in questo articolo.

Come partecipare a Riparti con Coin

Per sostenere questa iniziativa i clienti Coin potranno richiedere la card Riparti con Coin (gratuita per i possessori di Coincard, il programma loyalty della catena di department store e al costo di 5 euro per tutti gli altri) e usufruire di condizioni agevolate per le attività aderenti al progetto. Inoltre le oltre 300 attività locali che hanno risposto all’appello verranno promosse e otterranno visibilità tramite i network fisici e digitali di Coin.

L'attività prevede anche il sostegno a Il Petalo Bianco, lo sportello di ascolto e sostegno psicologico contro la violenza sulle donne già attivo nel department store in Piazza V Giornate a Milano, che progressivamente troverà spazio anche in altre città. In questo contesto le donne e le persone in difficoltà avranno potranno rivolgersi gratuitamente al team di psicologi Fare X Bebe Onlus.

Abbiamo fortemente voluto questa iniziativa che prende vita dopo le attività che ci hanno accompagnato in questo lungo periodo di pandemia come: #bastauncaffè che offriva speciali sconti a chi presentava lo scontrino dell’esercente locale, il ciclo di incontri digitali Coin@home e lo sportello, che ora potenzieremo ulteriormente, contro la violenza sulle donne Il Petalo Bianco –sottolinea Monica Gagliardi, direttore marketing & digital transformation di Coin spa-. Tutti progetti che vogliono sollevare attenzione al territorio ed evidenziare le esperienze uniche da vivere nei prossimi mesi nel nostro Bel Paese”. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome