Come gli aumenti delle tasse incidono sui consumi

Research

Quanto incideranno l'aumento dell'Iva, delle accise e delle
tasse locali sui conti delle famiglie italiane? Al quesito dà una
risposta Centro Studi Sintesi, con un'analisi condotta per conto di
Federdistribuzione. Lo studio, che dà, per ammissione dei curatori,
variazioni lievemente sovrastimate perché presuppone un'invarianza di
consumi (come mostrano le vicende di questi mesi il consumo di
carburante scende quando il prezzo aumenta) è condotto su cinque profili
familiari. Ecco i principali risultati. Nel computo delle imposte
l'Irpef statale non è considerata.

1) Single +2,2%

Operaio specializzato con un reddito di 22mila euro. È proprietario di
un bilocale di 60 metri quadrati con una rendita catastale di 385 euro.
Spese e costi medi mensile ammonta a 1.300 euro. Ha un'auto utilitaria
con cui percorre 22mila chilometri all'anno e per cui consuma
mensilmente circa 110 euro di carburante. Le imposte passano da 2.860
euro del 2010 a 3.496 euro del 2014

2) Coppia senza figli + 21,2%
Il marito è impiegato
con 25mila euro di reddito all'anno. La moglie è dipendente part-time
con reddito annuale di 10mila euro. Hanno una casa di proprietà (80
metri quadrati e 478 euro di rendita). Spese e costi medi mensili
ammontano a 2mila euro. Hanno due auto: una a gasolio che percorre
20mila chilometri all'anno e l'altra a benzina che percorre 5.500
chilometri. Spendono 140 euro di carburante al mese. Le imposte passano
da 4.236 euro del 2010 a 5.135 euro.

3) Coppia di pensionati +20,7%
Il marito ha 15mila euro di
reddito, la moglie 13mila. Hanno una casa di proprietà (anche in questo
caso 80 metri quadrati e 478 euro di rendita). Spese e costi medi
mensili sono pari a 1.500 euro. Hanno una vettura a benzina che percorre
12.500 chilometri all'anno. Spendono 90 euro di carburante al mese. Le
imposte passano da 2.905 a 3.506 euro.

4) Coppia con un figlio +22,9%
Marito e moglie sono
impiegati: lui ha un reddito annuo di 28mila euro, lei 17mila euro.
Casa di proprietà (100 metri quadrati e rendita catastale di 637 euro).
Costi e spese mensili per circa 2.100 euro. Hanno una vettura a gasolio
(21.650 chilometri di percorrenza annua) e una a benzina (7.100
chilometri). Spendono 160 euro al mese di carburante. Le imposte passano
da 4.608 a 5.661 euro.

5) Coppia con due figli +24,2% Marito impiegato di
primo livello con reddito anno di 33mila euro. Moglie insegnante con
reddito annuo di 17mila euro. Casa di proprietà (120 metri quadrati e
rendita catastale di 845 euro). Costi e spese mensili per circa 2.300
euro. Hanno una vettura a gasolio (23.100 chilometri di percorrenza
annua) e una a benzina (7.800 chilometri). Spendono circa 170 euro al
mese di carburante. Le imposte passano da 5.056 a 6.278 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome