Crai sostiene i Giochi senza barriere

Giochi_senza_barriere_2015 Crai

Crai partecipa a Giochi senza barriere, evento benefico che si rifà ai Giochi Senza Frontiere, in programma il 9 giugno allo Stadio dei Marmi di Roma. I ragazzi dell’associazione art4sport e altri bambini con disabilità si sfideranno in divertenti gare sportive insieme a bambini e adulti normodotati. Il Cedi Crai F.lli Ibba della Sardegna scenderà in campo con una squadra di atleti in rappresentanza della propria regione. Una ventina di ragazzi e ragazze provenienti dall’Isola si metteranno in gioco e sfideranno le altre squadre partecipanti nei quattro giochi in programma. La serata sarà condotta da tre presentatori d’eccezione, il Trio Medusa. Per l’occasione i due Comitati sportivi italiani, Cip e Coni, rappresentati dai presidenti Luca Pancalli e Giovanni Malagò sosterranno insieme l’evento.

“Siamo davvero orgogliosi di supportare anche quest’anno, in qualità di Main Sponsor e con la realizzazione di un gioco firmato Crai, la manifestazione Giochi senza Barriere – dichiara Giangiacomo Ibba, presidente Crai Cooperativa - Il messaggio di integrazione a sostegno dei bambini portatori di protesi agli arti e delle loro famiglie che lancia art4sport è di primaria importanza sociale e va sostenuto da tutti noi. Questi ragazzi, rappresentati da Bebe Vio campionessa mondiale paralimpica, ci dimostrano che davanti agli ostacoli della vita non bisogna mai mollare e che determinazione e costanza aiutano a raggiungere grandi risultati”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome