Deliveroo e Carrefour: sull’app item parafarmaceutici e test sierologici

Cresce l'offerta su Deliveroo. Grazie alla collaborazione con Carrefour Italia, a Milano e Roma, i consumatori possono ordinare sull'app di home delivery anche prodotti parafarmaceutici come integratori, shampoo, articoli per igiene del corpo e primo soccorso. Inoltre, per tutta la durata della pandemia da Covid-19, saranno presenti anche test sierologici rapidi Biosynex Autotest. Il servizio raggiungerà entro giugno cinque nuove città: Empoli, Siena, Teramo, Legnano e Cerea (Vr).

Nel corso della pandemia Deliveroo ha dimostrato di essere un servizio essenziale. Vogliamo continuare ad esserlo e l’estensione del servizio di consegna da supermercati, con nuovi prodotti come parafarmaceutici e, per la durata della pandemia, test anti-covid, ne è ulteriore dimostrazione. Il nostro servizio cresce, anche sotto il profilo della presenza territoriale, ed è sempre più vicino alle esigenze degli italiani” spiega Matteo Sarzana, general manager Deliveroo Italia.

I punti di vendita coinvolti

I prodotti parafarmaceutici sono disponibili negli store Carrefour di Roma di

  • via Giorgio De Chirico 78 a Tor Sapienza
  • via Mengarini 82
  • via SS Quattro 53
  • via delle Fornaci 136.

A Milano in via Soderini. Mentre il test rapido anti-Covid Biosynex Autotest è disponibile negli store milanesi Carrefour Italia di

  • Corso Lodi 98
  • via Farini 79
  • viale Monza 134

e a Roma in

  • Piazzale degli Eroi 13
  • via dei Prati Fiscali 59
  • via Casilina 288.

Sono inoltre coinvolti gli store di Salerno in via San Leonardo 120 , Vigevano in via Aldo Moro, Torino in via San Donato 11, Salò in via Montale 5 e Tortona n via Postumia.

In occasione degli Europei di calcio è stata attivata una promozione per la città di Roma con consegne gratuite per un mese fino all'11 luglio. Deliveroo è, infatti, sponsor della Figc.

L'espansione di Deliveroo

Deliveroo continua il suo piano di espansione e conquista nuove aree geografiche. Nel mese di giugno raggiungerà cinque città: in particolare il servizio sarà attivo ad Empoli e Siena in Toscana, a Teramo in Abruzzo, e Legnano in Lombardia e a Cerea (Vr) in Veneto. Attualmente il totale dei Comuni in cui la piattaforma è presente sale a 284 con decine di nuovi ristoranti partner.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome