Carrefour Italia: le prossime mosse

Sviluppo delle insegne Carrefour Market e Carrefour Express, spinta ulteriore dell’eCommerce, rimodellamento della formula ipermercato (che rimane in difficoltà): sono queste le strategie (già implementate negli ultimi due anni), che, dal prossimo primo settembre, continuerà a gestire Christophe Rabatel, il nuovo Executive Director di Carrefour Italia (e membro anche del Comitato esecutivo di Gruppo), che subentra a Gérard Lavinay (che ha deciso di andare in pensione) e risponderà direttamente al presidente e Ceo di Gruppo, Alexandre Bompard.

L'obiettivo è che queste operazioni portino quei risultati che, ad oggi, ancora non si vedono: come risulta dall’analisi primo semestre 2020, che segna un -2,6% (a parità di rete), andamento che, se riferito al primo trimestre, peggiora ulteriormente arrivando a -7,4%, come effetto della pandemia, soprattutto su ipermercati e centri commerciali. Numeri che, secondo voci di mercato, potrebbero anche indicare la necessità di decisioni più radicali sulla rete, con una sia parziale dismissione. E Rabatel potrebbe essere l’uomo giusto per continuare il lavoro applicato in questi anni, assicurando il recupero della competitività, in una situazione di mercato complesso.

Ad oggi, Carrefour Italia conta una rete totale di 1.485, di cui 446 punti di vendita diretti e il resto in franchising (1.039), di cui 406 Master franchising di Apulia Distribuzione e Etruria Retail, partner di primo piano da gennaio 2020. A conferma che il franchising è una formula sulla quale il gruppo in Italia sta puntando in maniera molto forte.

“Auguro a Christophe Rabatel ogni successo in questo ruolo -afferma Alexandre Bompard-. Ha svolto un ottimo lavoro in Polonia e sono fiducioso che con la sua abilità e competenze riuscirà a far uscire l’Italia dalla sua situazione di difficoltà. Un sentito grazie anche a Gérard Lavinay per il suo lavoro nel nostro Gruppo per oltre 40 anni, coprendo posizioni diverse, che hanno messo in luce le sue capacità di manager”.

Chi è Christophe Rabatel

Si è laureato alla ICN Business School di Nancy e ha un MBA dell’Università della Pennsylvania e ha iniziato a lavorare per Carrefour dal 2004, occupando posizioni di sempre maggiore responsabilità nelle direzioni finanziarie di diversi Paesi in Europa: è stato CFO e Ad di Carrefour Turchia, oltre che direttore finanza, sviluppo e organizzazione di Carrefour Market in Francia. Inoltre, ha assunto incarichi operativi sia nella rete prossimità di Carrefour, sempre Francia (da direttore regionale a direttore esecutivo) fino ad essere nominato direttore esecutivo di Carrefour Polonia nel luglio 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome