Eppela.com: i creativi si finanziano sul web

Servizi

La creatività valore prezioso, ma troppo spesso alla ricerca di finanziamenti che non arrivano, con porte chiuse, difficili e tortuose pratiche da subire per tentare di rendere concreta un'idea vincente e innovativa.
I talenti del design, dell'arte, del fashion possono provare a cercare i finanziatori per i loro progetti proprio sul web: l'iniziativa di crowdfunding nasce dall'accordo di Naba-Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, ed Eppela- www.eppela.com- un sito, di più una piattaforma internet che ha come obiettivo principale proprio quello di creare uno spazio dove i tanti creativi italiani possano ottenere quel budget economico utile a tradurre in realtà un'idea brillante.
Gli organizzatori si dicono certi che con Eppela.com verranno fuori progetti interessanti, sia per i finanziatori e sia per la commercializzazione dei prodotti stessi.

Come funziona il sito

Su Eppela.com si possono condividere idee innovative su vari settori: arte, tecnologia, cinema, design, musica, fumetto, innovazione sociale, scrittura, moda, no profit.
Il funzionamento è semplice: si crea un progetto, si fissa un budget minimo per realizzarlo e una data di scadenza entro cui raccogliere i fondi. La proposta si sottopone alla community di Eppela, si può diffondere la notizia proponendo uno scambio, un sostegno economico in cambio di una ricompensa, per esempio un pezzetto dell'idea stessa rappresentata da un oggetto, un biglietto, un libro, un vestito abito, un Cd, un quadro, un Dvd, un invito, un posto in prima fila a teatro.
Sarà il pubblico a valutare, scegliere e decidere di diffondere ulteriormente.

Tam Tam multimediale

Nella fase successiva, se il progetto non raggiunge il suo traguardo nel tempo stabilito, sarà semplicemente chiuso: nessuno perde o guadagna nulla, raccontano i due attori dell'iniziativa Naba ed Eppela. “Chi ha fatto un'offerta rientra in possesso dell'intera cifra e può investirla su una nuova idea, al contrario il progetto che trova i finanziamenti può continuare a crescere e raccogliere fondi fino alla scadenza stabilita, senza limiti".
Accanto all'attività del sito, ogni creativo dovrà mettere in moto tutte le opportunità e qualità multimediali attraverso la rete dei contatti: mail, social network, sms, mms, blog
e altro. La notizia della nascita di un'idea e la necessità di farla crescere e realizzarla mantenendola in buona salute dovrà raggiungere un pubblico sempre più vasto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome