Esselunga adotta i buoni pasto digitali EatsReady

Avviata la partnership tra Esselunga e EatsReady, la startup che emette buoni pasto digitali, disponibili oggi in tutti gli oltre 160 negozi dell'insegna, inclusa la rete di Bar Atlantic.

I dipendenti che beneficiano dei buoni pasto EatsReady potranno pagare la propria spesa con un click tramite app, grazie all’integrazione tra i sistemi di cassa di Esselunga e l’Api di pagamento della startup. Per saldare il conto basta scannerizzare il QR code generato dal pos, utilizzando i propri crediti aziendali e colmando eventuali differenze mezzi di pagamento personali collegati all'app (come carte di credito e PayPal).

 

 

EatsReady amplia in questo modo il proprio raggio di azione potenziando l'attività già sviluppata a Milano, Torino, e Roma, con circa 1.000 ristoranti e supermercati partner e più di 20 clienti aziendali, tra startup e multinazionali. “Grazie ad una piattaforma di pagamento e mobile ordering connettiamo aziende, utenti, e operatori del settore della ristorazione -spiega l'azienda-. L’innovazione della tecnologia è sempre stata al centro della sfida di EatsReady, creare valore portando etica e sostenibilità economica al settore dei buoni pasto, aumentandone la trasparenza, ottimizzando i costi per i diversi attori coinvolti e facilitandone i processi. L’obiettivo è duplice: da un lato offrire ad aziende e dipendenti un’esperienza nuova, semplice e intuitiva per la pausa pranzo, sostituendo l’utilizzo dell’app alle carte elettroniche o buoni pasto cartacei. Dall’altro creare valore per gli esercizi convenzionati riducendo radicalmente le commissioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome