Esselunga e la famiglia Cerea, accordo per un centro di pasticceria

esselunga

Bernardo Caprotti, patron di Esselunga, stringe un accordo con la famiglia bergamasca Cerea, che gestisce il locale Da Vittorio a Brusaporto, in provincia di Bergamo. L’imprenditore ha l’obiettivo di realizzare un centro di alta pasticceria a Pioltello, dove si trova già la sede logistica della catena. Si evolve dunque la già consolidata intesa grazie alla quale sui banchi di Esselunga si aveva la pasticceria fresca prodotta dai fratelli Cerea a Brusaporto. In questo caso si tratterebbe di un vero laboratorio dove, sotto la supervisione e i consigli degli chef bergamaschi, per rivoluzionare la pasticceria della grande distribuzione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome