Esselunga investe 40 milioni per lo store di Vicenza

Inizieranno a settembre i lavori per la costruzione del superstore Esselunga a Ponte Alto, nel quartiere di San Lazzaro. Secondo gli accordi stipulati tra l’insegna e il Comune di Vicenza sarà realizzato un nuovo sistema viario su Strada Padana Superiore verso Verona per una cifra di 2,2 milioni di euro, a carico di Esselunga che investirà complessivamente 40 milioni per la realizzazione della struttura. Saranno 4,2 i milioni di euro il beneficio complessivo che il Comune di Vicenza otterrà, sotto forma di opere pubbliche, oneri di urbanizzazione e costo di costruzione. Il punto di vendita avrà una superficie di 2.500 mq (1.750 alimentare e 750 non alimentare). Il cantiere, che interesserà una superficie complessiva di 12.531 metri quadrati, 5.012 dei quali coperta, avrà una durata complessiva di due anni.

Verranno ricavati 451 posti auto: 410 parcheggi interrati privati e 41 parcheggi privati ad uso pubblico regolamentato.

Particolare attenzione nel progetto è stata data alla sostenibilità ambientale: l’area sarà, infatti, completamente riqualificata con l'installazione di un impianto fotovoltaico. Inoltre sarà realizzata un’area verde di oltre 3.000 mq e saranno messe a dimora essenze arboree compatibili con la zona.

Si tratta di un importante intervento di recupero edilizio dell'area ex Sartori Motors, che più volte è stata oggetto di problemi di degrado e abuso degli spazi – ha spiegato l'assessore al territorio Lucio Zoppello –. Dal punto di vista tecnico urbanistico l'iter per raggiungere l'accordo tra pubblico e privato, che ha avuto origine nel 2012, è stato molto complesso”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome