Ikea: accordo con Poste Italiane per consegna e ritiro ordini

ikea

Lo sviluppo di nuovi servizi alla clientela in ambito di esperienza d'acquisto omnicanale e soprattutto delivery è uno snodo centrale della competitività per il tutto il mondo retail. Le partnership, in questo senso, rappresentano a loro volta una chiave per ottimizzare costi e know-how.

Questo il contesto in cui si inserisce il nuovo accordo di Ikea con Poste Italiane, che prevede la consegna e il ritiro degli ordini presso la rete degli Uffici Postali. L'intesa permetterà a chi effettuerà acquisti negli store della catena, o attraverso il sito web, di riceverli a domicilio (per ordini che non superano i 50kg di peso) o di ritirarli presso uno degli oltre 12.000 Uffici Postali presenti sul territorio nazionale (per ordini che non superano i 30 kg di peso).

Il servizio, inoltre, punta a rispondere alle esigenze di personalizzazione dell’ultimo miglio. Attraverso l’utilizzo della piattaforma di Poste Italiane, infatti, è prevista la possibilità di scegliere la data di consegna, nonché di impostare il luogo di ritiro più comodo.

“Nell’ultimo anno abbiamo assistito ad una diversificazione dei comportamenti d’acquisto delle persone e ad una crescita del canale eCommerce: questo ci ha permesso di sperimentare nuove strade ed essere più flessibili e rapidi nell’incontro con i clienti", dichiara Monica Corsini, country customer fulfillment manager di Ikea Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome