Iper di Monza apre la prima stazione italiana di ricarica veloce e gratuita di auto elettriche

Retail

La stazione composta da 6 colonne è stata presentata oggi, 15 marzo 2012, all'Iper La grande i di Monza. La stazione  costruita con materiale riciclabile, interamente made in Italy, è predisposta per la ricarica dei veicoli elettrici, con una potenza pari a 24 kW, ed è finalizzata alla realizzazione di un sistema di ricarica a livello nazionale. Le colonne permettono, grazie alle loro caratteristiche uniche ed innovative, di alimentare in tempi brevi tutti i veicoli elettrici presenti sul mercato.

Ricarica durante la spesa
La stazione di ricarica, appositamente studiata per consentire la ricarica del proprio veicolo durante i tempi della spesa, è costantemente connessa alla rete internet, in modo da permettere attraverso il sito www.greenlandmobility.it l'utilizzo di molteplici funzioni interattive:
- richiesta on-line di informazioni;
- calcolo della CO2 risparmiata;
- prenotazione di ricarica;
- avviso con sms o mail di completamento della ricarica;
- localizzazione georeferenziata dei punti di ricarica;
- notifica di eventuali malfunzionamenti;
- richiesta della Green Land Card, la tessera che consente di utilizzare le colonnine.

Prova pratica in loco con diverse marche di auto
Per dare una prova concreta dell'utilizzo universale della colonna-stazione, carattere distintivo del progetto Green Land Mobility, oggi diverse case automobilistiche presenti hanno ricaricato i loro veicoli elettrici.
La ricarica potrà essere effettuata inserendo la Carta Regionale dei Servizi all'interno della colonnina: la registrazione dei propri dati velocizzerà il procedimento per le successive ricariche.

Numero illimitato di ricariche
Da marzo, tutti i possessori di un veicolo ad alimentazione elettrica, dotato di presa e cavo conformi ai requisiti di norma per effettuare la ricarica in luogo pubblico, potranno effettuare un numero illimitato di ricariche.

Entro pochi mesi tutti i 26 pdv avranno le colonnine
Entro pochi mesi del 2012, le colonne saranno installate presso gli store Iper, La grande i di Rozzano (MI) e di Milano-Portello; nei mesi successivi, è prevista la creazione di stazioni di ricarica elettrica in tutti gli altri supermercati della grande distribuzione aderenti al progetto Green Land Mobility.
“Questo progetto si inserisce all'interno della filosofia che Iper, La grande i porta avanti per ridurre l'impatto ambientale di tutte le sue iniziative: dal risparmio energetico, all'aumento nell'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, dallo sviluppo di linee di prodotto sostenibili, all'attenzione nei processi produttivi -afferma Stefano Albertazzi, direttore generale di Iper, La grande i-. Stiamo, infatti, lavorando per installare le colonnine elettriche su tutti i 26 punti vendita distribuiti sul territorio nazionale per contribuire a diffondere una cultura ambientalmente sostenibile e aumentare la responsabilità individuale dei cittadini”.

La mobilità sostenibile di Regione lombardia
"Questo progetto -ha sottolineato l'assessore ai Sistemi verdi e paesaggio della Regione Lombardia, Alessandro Colucci- trasformerà la Lombardia nella prima regione in Europa con un sistema di ricarica adatto a tutti i tipi di veicoli, sia auto sia moto, assolutamente gratuito e sicuro, coniugando così il risparmio per i cittadini e misure di maggiore tutela dell'ambiente. L'impegno della Regione Lombardia per i progetti di mobilità sostenibile è certificato dai dati che vedono, negli ultimi dieci anni, grazie a un investimento di quasi 1 miliardo di euro, la progressiva diminuzione di importanti agenti inquinanti. I valori dei principali inquinanti atmosferici sono scesi per il biossido di zolfo (-50%), il biossido di azoto (-20%), il monossido di carbonio (-60%) e le emissioni degli ossidi di azoto (NOX) delle centrali termoelettriche sono state tagliate del 40%".

Gli intervenuti
All'evento sono intervenuti il presidente della Provincia di Monza e Brianza, Dario Allevi; l'assessore ai Sistemi verdi e paesaggio della Regione Lombardia, Alessandro Colucci; l'assessore alla Viabilità e Trasporti della Provincia di Monza e Brianza, Francesco Giordano; il presidente dell'associazione Class Onlus, Camillo Piazza; il direttore generale della catena di ipermercati Iper, La grande i, Stefano Albertazzi. Green Land Mobility è stato selezionato dall'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas come progetto pilota per la creazione di un'infrastruttura volta a promuovere la mobilità sostenibile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome