La sfida sostenibile dei cataloghi digitali

I cataloghi cartacei sono ancora lo strumento di promozione prediletto dai retailer italiani. Secondo i dati proposti da Tiendeo.it parleremmo di un costo di mille milioni di euro annui in pubblicità cartacea e di 13 miliardi di volantini stampati nel nostro Paese.
A fronte di questo investimento, poi, solo 2 cataloghi cartacei su 10 sarebbero letti.

Questo lo scenario presentato dal portale Tiendeo.it, che si propone come veicolo di implementazione dei cataloghi online e di ottimizzazione delle campagne di marketing drive-to store. Un passaggio, quello al solo volantino digitale, che rappresenterebbe una sfida cruciale anche in termini di csr e sostenibilità, consentendo all'Italia di evitare l'abbattimento di 1 milione di alberi.

"Quando parliamo di supporto online, abbiamo un 100% di effettività e qualità della lettura: solo chi è realmente interessato visualizza il catalogo e lo sfoglia. Come conseguenza, l’investimento in cataloghi di carta può arrivare a essere 4 volte più costoso rispetto alla sua versione digitale", spiega Tiendeo.it in una nota: "Tutti i vantaggi del volantino digitale migliorano la conversione rispetto al cartaceo e dimostrano una miglioria del Roi x10".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome