L’Inran insegna a mangiar bene attraverso un sito interattivo

Servizi

La dieta mediterranea rischia di diventare un ricordo per gli italiani: consumiamo troppa carne, mentre frutta, legumi e ortaggi sono in calo. E soprattutto tra i più giovani e si fanno strada nuovi stili alimentari, con possibili conseguenze negative per la salute: si mangia meno, ma si preferiscono alimenti ad alta densità energetica.

Per aiutare i consumatori a ritrovare il benessere anche a tavola, dal 2 luglio è on line “sapermangiare.mobi”, il primo sito italiano interattivo sull'alimentazione, realizzato dall'INRAN con il contributo economico del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Uno strumento di comunicazione innovativo, gratuito ed accessibile a tutti, dal computer e dal cellulare, che mette a disposizione dell'utente servizi e risorse -tra cui un “personal trainer”, che lo seguirà periodicamente via mail- per costruirsi uno stile di vita, alimentare ma non solo, che concili gusto, benessere e forma.

Il sito dedica ampio spazio alle Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana, di cui è stata realizzata una versione video stile fiction, e fornisce in tempo reale tutta una serie di risposte ai dubbi più frequenti in materia di alimentazione, con la garanzia
scientifica di un Ente pubblico che fa ricerca esclusiva sugli alimenti
e la nutrizione.
“Credo molto nel ruolo proattivo che le istituzioni devono svolgere a tutela della collettività, utilizzando i mezzi più efficaci per raggiungere le persone e fare prevenzione -afferma il professor Carlo Cannella, presidente dell'INRAN-. È questa la sfida di saper mangiare.mobi: dare a tutti la concreta opportunità di mangiare ciò che piace nella giusta quantità, in altre parole di imparare a saper mangiare non solo per il gusto, ma anche per il benessere”.

Il sito è stato presentato ufficialmente giovedì 2 luglio a Pescara, nell'ambito dei Giochi del Mediterraneo, presso la Business Lounge di Casa Italia-Coni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here